Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
24 mag 2022

David Bowie, il trailer del film Moonage Daydream

Il film uscirà a settembre 2022 ed è stato appena presentato al Festival di Cannes

24 mag 2022
Foto: BMG/Live Nation Productions/Public Road Productions
Foto: BMG/Live Nation Productions/Public Road Productions
Foto: BMG/Live Nation Productions/Public Road Productions
Foto: BMG/Live Nation Productions/Public Road Productions

Fra le molte cose accadute il 23 maggio al Festival di Cannes 2022, c'è anche stata l'anteprima mondiale del documentario 'Moonage Daydream', dedicato a David Bowie. Per l'occasione è stato pubblicato online il trailer ufficiale del film, che arriverà nelle sale cinematografiche di mezzo mondo a settembre.

Titolo, regista e cosa c'è da sapere

Intitolato come la canzone di Bowie pubblicata nel 1971, il film intende raccontare le molte vite di David Bowie (1947-2016), che fu attore, cantante e musicista capace di lasciare un'eredità immensa nel mondo della musica, dello stile, della performance e che, per quanto in maniera meno seminale, fu anche pittore e disegnatore.

Il regista e sceneggiatore di 'Moonage Daydream' si chiama Brett Morgen ed è un tipo che si è guadagnato un certo rispetto nel mondo dei documentaristi grazie a 'Cobain: Montage Of Heck' (dedicato a Curt Cobain), a 'The Kid Stays In The Picture' (sul produttore cinematografico Robert Evans) e a 'On the Ropes', che gli è valso una nomination agli Oscar e racconta la storia di tre giovani pugili.

In occasione di 'Moonage Daydream', Brett Morgen ha potuto contare sull'appoggio del David Bowie Estate (mai concesso prima ad altri). Questo gli ha consentito un accesso senza precedenti a un preziosissimo materiale d'archivio. Per raccogliere tutte le fonti e organizzarle in maniera sensata sono stati necessari quattro anni, ai quali sono poi stati aggiunti ulteriori diciotto mesi per lavorare sul sound design, sul remix delle fonti audio originali e sulle animazioni utilizzate all'interno del documentario.

Al Festival di Cannes

Tutto questo ben di dio ha prodotto il documentario presentato al Festival di Cannes la sera del 23 maggio. Già ora circolano le opinioni di alcuni critici presenti alla proiezione. Il parere condiviso è che 'Moonage Daydream' ha molto da offrire ai fan di Bowie, soprattutto in termini di materiali originali (in primis quelli tratti dai concerti). Meno convinto il giudizio sull'assemblaggio di Brett Morgen, che è parso in difficoltà di fronte alla vastità del materiale a disposizione e alla sfaccettata personalità di David Bowie. Così, alcuni recensori hanno parlato di un film che fatica a trovare prospettiva e coesione.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL TRAILER IN LINGUA ORIGINALE

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?