Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
10 giu 2022
10 giu 2022

Batman, ecco come nacquero i famigerati capezzoli del costume

Sono uno degli aspetti più derisi del film 'Batman & Robin': il costumista Jose Fernandez racconta che erano ispirati alle armature romane

10 giu 2022
Foto: Warner Bros.
Foto: Warner Bros.
Foto: Warner Bros.
Foto: Warner Bros.

Uscito nel 1997, il film 'Batman & Robin' fu severamente stroncato dalla critica, piacque pochissimo al pubblico e per anni è stato oggetto di scherno a causa di un dettaglio: i capezzoli sagomati sui costumi dell'uomo pipistrello e della sua giovane spalla. Ora il costumista Jose Fernandez, che li sagomò, rivela perché li ha voluti (c'entrano le armature degli antichi romani), come sono cambiati in preproduzione e come mai compaiono solamente sul costume di George Clooney e Chris O'Donnell e non anche su quello di Alicia Silverstone.

BATMAN, LA NASCITA DEL COSTUME CON I CAPEZZOLI
Intervistato da MEL Magazine, Jose Fernandez ha raccontato che tutto è cominciato con il film 'Batman Forever' (1995), primo dei due lunghi diretti da Joel Schmacher e dedicati al cavaliere oscuro: l'altro è appunto 'Batman & Robin', uscito due anni più tardi.

Nel film del 1995 Batman era interpretato da Val Kilmer e proprio Fernandez volle mettere in evidenza i capezzoli: "Non aveva niente di fetish, per me: l'ispirazione veniva dalle armature degli antichi romani, per esempio i centurioni. E nei fumetti i personaggi sembrano nudi, con dello spray spruzzato su di loro". Dunque l'idea era di rispettare l'anatomia ed evidenziarla. Nient'altro.

IL DISASTRO DI 'BATMAN & ROBIN'
Salto in avanti di alcuni mesi e parte la lavorazione di 'Batman & Robin', con George Clooney al posto di Val Kilmer. A questo punto Joel Schumacher, "che amava i capezzoli" (dice Fernandez), decise che voleva renderli ancora più evidenti. Quelli del costume di Val Kilmer erano discreti, fatti "solo con una piccola goccia di argilla". Il regista li pretese più sagomati. "Non mi piacevano, ma lui era il capo e dunque li abbiamo modellati secondo i suoi desideri, facendoli diventare un po' ridicoli".

IL COSTUME DI ALICIA SILVERSTONE
Inizialmente si pensava di evidenziare i capezzoli anche del costume di Batgirl, interpretata da Alicia Silverstone. Jose Fernandez li sagomò, "ma subito tutti capimmo che non andava bene. Il risultato era un po' osceno, così decidemmo di toglierli".

'BATMAN & ROBIN' RESTA UN BRUTTO FILM
Ad anni di distanza, Jose Fernandez ammette di non considerare 'Batman & Robin' particolarmente riuscito: "Ero alla proiezione e, fra me e me, ho iniziato a dirmi che non andava bene. Più che un film di Batman mi sembrava un musical teatrale, però senza la musica. Era un completo pasticcio. era sciocco e roboante, e c'erano momenti in cui le inquadrature erano dedicate solamente al sedere di Batman. Era tutto un po' troppo, per me".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?