Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
15 lug 2022
15 lug 2022

Joe Dante dice che Baby Yoda è completamente copiato da 'Gremlins'

In particolare da Gizmo, l'animaletto peloso coprotagonista della commedia horror uscita nel 1984

15 lug 2022
Baby Yoda (a sinistra) e Gizmo (a destra) - Foto: Lucasfilm/Warner/Amblin
Baby Yoda (a sinistra) e Gizmo (a destra) - Foto: Lucasfilm/Warner/Amblin
Baby Yoda (a sinistra) e Gizmo (a destra) - Foto: Lucasfilm/Warner/Amblin
Baby Yoda (a sinistra) e Gizmo (a destra) - Foto: Lucasfilm/Warner/Amblin

Nel corso della prima stagione della serie TV 'The Mandalorian' incontriamo il piccolo Gorgu, che sarebbe diventato celebre in tutto il mondo con il nomignolo Baby Yoda: un personaggio amatissimo e che è "copiato senza vergogna" da Gizmo, l'animaletto peloso che compare nel film 'Gremlins' (1984). A sostenere il plagio è Joe Dante, regista del film di metà anni Ottanta.

'Gremlins' racconta la storia di un giovane che riceve come regalo di Natale un mogwai, appunto l'animaletto che, secondo Joe Dante, assomiglia a Baby Yoda. Il ragazzo dovrebbe seguire tre semplici regole, per accudirlo, ma quelle più importanti sono violate e così prendono forma dei gremlin, pestiferi mostriciattoli dalla pelle verde e dalle intenzioni aggressive. In tutto questo, il mogwai originale, battezzato Gizmo, si ritrova a essere parte attiva della difesa dai gremlin.

Ora siamo alla vigilia dell'uscita in streaming di 'Gremlins: Secrets of the Mogwai', serie d'animazione che arriverà su HBO Max entro la fine del 2022. Proprio per questo Joe Dante, che del nuovo show è consulente creativo, è stato intervistato dal San Francisco Chronicle. Ed è in quest'occasione che ha detto che "la longevità del film è davvero essenziale per questo personaggio [parla di Gizmo], che è essenzialmente come un bambino. Il che mi porta, ovviamente, all'argomento Baby Yoda, che è stato completamente rubato e semplicemente copiato. Senza vergogna, aggiungerei".

Non c'è comunque traccia di un eventuale ricorso legale, che sarebbe complesso da portare avanti: Joe Dante si accontenta di sottolineare che, a suo parere, il successo di Baby Yoda è un po' anche merito suo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?