5 mag 2022

Arianna Becheroni, chi è la protagonista di 'Bang bang baby'

La nuova serie tutta 'made in Italy' di Prime video: scopriamo qualcosa di più sulla giovane attrice protagonista

Un primo piano di Arianna Becheroni
Arianna Becheroni

Si chiama Arianna Becheroni ed è la giovanissima attrice che presta il volto ad Alice, personaggio principale della nuova serie di Prime video: ‘Bang bang baby’. La produzione tutta italiana – la prima totalmente tricolore sulla piattaforma di Amazon – è ambientata nel 1986 e racconta le vicende di una liceale che per riconquistare l’amore paterno entra in un giro criminale. Un format che sta riscuotendo molto successo soprattutto grazie all’interpretazione della Becheroni che pur essendo agli esordi è parsa perfettamente a suo agio nei panni del suo personaggio, diventando immediatamente la vera rivelazione della serie.

Chi è e dove l’abbiamo già vista

Nata a Milano in 27 giugno 2004, Arianna Becheroni inizia a studiare per diventare un’attrice già all’età di 7 anni, presso un’accademia privata. Conclude le scuole medie e continua a coltivare la passione per la recitazione anche a scuola, iscrivendosi al liceo De Amicis di Milano, indirizzo spettacolo. Quello in ‘Bang bang baby’ è il primo ruolo da protagonista per la giovane ma nel suo curriculum compaiono anche la partecipazione nel 2018 al film ‘Mio fratello rincorre i dinosauri’ – dove interpreta un’adolescente di cui il protagonista del film si innamora – e nel 2019 alla serie Mediaset ‘Oltre la soglia’. Qui ha il ruolo di Tosca15, una ragazzina punk che è altri non è che un’allucinazione della protagonista Tosca, interpretata da Gabriella Pession.

Come si è preparata al ruolo di Alice

Il personaggio di Alice in ‘Bang bang baby’ è ispirato a quello realmente esistito di Marisa Merico, figlia dell’ex boss Emilio di Giovine e soprannominata Mafia Princess o Miss ‘ndrangheta. Oggi la donna, che ha raccontato la sua storia nel libro ‘L’intoccabile’, vive a Londra e Arianna Becheroni l’ha incontrata nel corso di un viaggio studio, per confrontarsi con lei sull’interpretazione del personaggio. Per immergersi totalmente nell’atmosfera pop degli anni ’80, inoltre, l’attrice ha visto documentari e film ispirati al periodo e ha ascoltato la musica di quel decennio ma soprattutto si è fatta consigliare dai suoi genitori che all’epoca erano poco più che adolescenti, proprio come Alice.

Il ringraziamento ai genitori sui social

Sarà anche per questo motivo che uno dei pochi post sul profilo Instagram di Arianna Becheroni – 26 pubblicazioni in totale e quasi tutte destinate alla promozione di ‘Bang bang baby’ – è dedicato ai genitori. L'attrice, che per il momento ha solo poco più di 6.500 followers, scrive: “Senza di loro non sarei mai riuscita a inseguire i miei sogni”. E continua: “Essendo minorenne (e non potendo stare da sola sul set) mi hanno accompagnato ogni giorno, per otto mesi, stando con me da mattina a sera. Penso che questa sia la più grande dimostrazione d’amore che potessero darmi”.

Le prossime puntate di ‘Bang bang baby’

I primi cinque episodi della serie di cui Arianna Becheroni è protagonista sono stati rilasciati su Prime video il 28 aprile. Le puntate rimanenti saranno invece disponibili in streaming a partire dal 19 maggio.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?