Giappone, ciliegi in fiore intorno al Castello di Himeji
Giappone, ciliegi in fiore intorno al Castello di Himeji

La fioritura dei ciliegi è una delle meraviglie della primavera ovunque ci si trovi, ma in nessuna parte del mondo lo spettacolo è paragonabile a quello del Giappone. Lì l'hanami, ossia appunto l'ammirare i fiori dei sakura (i ciliegi), è una tradizione sentita, e i mesi da marzo a maggio che tingono di rosa città, campagne e monti sono il periodo migliore per organizzare una visita al Sol Levante. Quest'anno purtroppo si salta il turno, con i viaggi bloccati causa Covid, e quindi non ci resta che consolarci quantomeno con una gallery dei luoghi più incantevoli e amati dai giapponesi per il rito dell'hanami.

Secondo le previsioni dell'ultimo bollettino diffuso dalla Japan Meteorological Corporation, la fioritura dovrebbe prendere il via proprio in questi giorni. Dopo il debutto a Fukuoka, nell'isola meridionale di Kyushu, e a Hiroshima nella parte sud dell'isola di Honshu, è attesa per il 14-15 marzo a Tokyo, con una decina di giorni di anticipo rispetto alla media, e poi si diffonderà a macchia d'olio verso nord fino all'isola settentrionale di Hokkaido.