Foto: 3 Arts Entertainment/BRON Studios/Creative Wealth Media Finance/Quadrant Pictures
Foto: 3 Arts Entertainment/BRON Studios/Creative Wealth Media Finance/Quadrant Pictures

La lavorazione di 'Chaos Walking' è stata lunga e farraginosa, ma alla fine tutti i pezzi del puzzle sono andati al loro posto e ora possiamo guardare il trailer ufficiale del film che porta su grande schermo il primo libro della trilogia letteraria scritta da Patrick Ness. I protagonisti sono Daisy Ridley (la Rey della trilogia sequel di 'Star Wars'), Tom Holland (lo Spider-Man dell'universo cinematografico Marvel) e Mads Mikkelsen (il dottor Lecter della serie TV 'Hannibal').


Chaos Walking, tutto sul film

I romanzi di Patrick Ness rientrano nei filoni della fantascienza distopica e delle storie di formazione young adult. La trama è ambientata su un pianeta recentemente colonizzato dagli umani dopo avere condotto una guerra vittoriosa contro una razza aliena. Un germe misterioso ha però eliminato tutte le donne e ha fatto in modo che gli uomini riuscissero a visualizzare i pensieri altrui. In questo contesto una navicella spaziale con a bordo una misteriosa ragazza si schianta sulla superficie del pianeta: il giovane protagonista, che si chiama Todd, decide di proteggerla, ma per farlo dovrà scoprire il suo potere interiore e svelare i segreti che lo circondano.

La sceneggiatura di 'Chaos Walking' è stata scritta dallo stesso Patrick Ness, che oltre a firmare l'omonima trilogia di romanzi ha anche lavorato alla serie TV di fantascienza 'Class'. Ad affiancarlo nell'adattamento cinematografico c'è stato il collega Christopher Ford, che fra le altre cose ha in curriculum la serie TV 'The Fuzz' e il film di supereroi 'Spider-Man: Homecoming'. Il regista è invece Doug Liman, autore di titoli come 'The Bourne Identity', 'Edge of Tomorrow', 'Mr. and Mrs. Smith' e 'Jumper'.

Il trailer in lingua originale



La difficile lavorazione del film

A proposito di lavorazione travagliata, 'Chaos Walking' venne annunciato nel 2011, un paio di anni dopo la regia fu affidata a Robert Zemeckis, che poi abbandonò il progetto cedendo la cinepresa a Doug Liman. Le riprese iniziarono solo nel 2017, ma fra un ritardo e l'altro le ultime scene furono girate solo nel 2019. Ora Lionsgate ha fissato l'uscita nelle sale statunitensi per il 22 gennaio 2021 e l'arrivo in Europa già agli inizi di febbraio: la pandemia di Coronavirus potrebbe però complicare ulteriormente le cose.

Leggi anche:
- Michael J. Fox, Lady D e l'imbarazzante première di 'Ritorno al futuro'
- Jason Momoa: "Mia moglie mi terrorizza"
- 'Halloween', il fan del film si fa sposare in punto di morte da Jamie Lee Curtis