Lunedì 22 Luglio 2024

Céline Dion, la malattia si aggrava. Cancellato il tour mondiale

La cantante di “My Heart Will Go On”, 55 anni, soffre di una rara sindrome neurologica. Ieri l’annuncio ai fan: “Sono delusa di deludervi. Anche se mi spezza il cuore, è meglio cancellare tutto”

Célin Dion

Célin Dion

New York, 26 maggio – La salute di Céline Dion sta peggiorando: la rara sindrome neurologica di cui soffre da tempo ha costretto la leggendaria cantante canadese, 55 anni, a cancellare tutte le altre date in programma del suo tour mondiale ‘Courage’.

Approfondisci:

Celine Dion, dopo la malattia a sorpresa ai Grammy: premia Taylor Swift e commuove tutti

Celine Dion, dopo la malattia a sorpresa ai Grammy: premia Taylor Swift e commuove tutti
Approfondisci:

Shannen Doherty, la Brenda di Beverly Hills: “Me ne sto andando, ecco come sarà il mio funerale”

Shannen Doherty, la Brenda di Beverly Hills: “Me ne sto andando, ecco come sarà il mio funerale”

Approfondisci:

Bruce Willis, la foto tenerissima: il bacio della moglie e quella dedica d’amore per i 16 anni di matrimonio

Bruce Willis, la foto tenerissima: il bacio della moglie e quella dedica d’amore per i 16 anni di matrimonio
Approfondisci:

Da Celine Dion a Lewis Capaldi: il 2023 anno maledetto per le star

Da Celine Dion a Lewis Capaldi: il 2023 anno maledetto per le star

Lo ha annunciato la stessa voce di 'Love Again' e 'My Heart Will Go On' sui suoi profili social, "devastata" dopo aver capito che non ce la faceva più ad andare avanti per motivi di salute. "Sta continuando le cure", hanno fatto sapere gli organizzatori del tour che contemplava in tutto 42 date fino all'aprile 2024, assicurando i fan che saranno rimborsati. In dicembre Celine aveva annunciato che avrebbe annullato o posticipato i concerti previsti in Europa tra febbraio e luglio 2023 tra cui una a Lucca. Stavolta ad essere cancellate sono altre tappe europee che includevano a partire dalla fine di agosto eventi in città come Amsterdam, Praga, Zurigo, Dublino e Stoccolma per concludersi il 21 e 22 aprile con due date all'arena O2 di Londra.

Approfondisci:

Roger Waters, ex Pink Floyd, “sul palco con divisa in stile nazista”: indaga la polizia tedesca

Roger Waters, ex Pink Floyd, “sul palco con divisa in stile nazista”: indaga la polizia tedesca

"Sono delusa di dovervi deludere ancora una volta. Sto lavorando veramente tanto per recuperare le forze ma essere in tour è difficile anche quando stai al cento per cento. E anche se mi spezza il cuore, è meglio cancellare tutto fino a quando non sarò in grado di tornare di nuovo sul palco. Non demordo... e non vedo l'ora di tornare a essere con voi", ha scritto ora la cantante. La Dion, che dal 2016 ha dovuto affrontare anche la morte dell'amatissimo marito, della madre e di uno dei fratelli, soffre di una malattia, la Stiff Person Syndrome, che provoca gravi e costanti spasmi muscolari al torace, le gambe e le braccia. Ciò nonostante, prima dello scoppio della pandemia, Celine era riuscita a concludere con successo le 52 tappe del tour nordamericano prima che i vari lockdown mettessero il resto della tour in attesa.

La sindrome, che attacca il sistema nervoso centrale, è rarissima: colpisce una persona su un milione e compromette ogni aspetto della vita quotidiana. Come aveva spiegato la stessa Celine in dicembre, annunciando la malattia in un video ad alto contenuto emotivo, i sintomi rendono difficile il camminare e non le consentono di utilizzare le corde vocali come al solito. È una malattia che trasforma, mentre avanzano i sintomi, chi ne è colpito in una "statua umana". E non c'è cura anche se alcune terapie - tra cui farmaci anti-ansia e che rilassano i musicoli - permettono di rallentare l'avanzamento dei sintomi.

Céline è mamma di René-Charles Angelil, 22 anni, e dei due gemelli, nati nel 2010, Eddy, come il cantautore francese preferito di Dion, Eddy Marnay, che aveva anche prodotto i primi cinque album di Dion, e Nelson, in onore di Nelson Mandela.