Cecilia Rodriguez con la sorella Belen sfilano in costume
Cecilia Rodriguez con la sorella Belen sfilano in costume

Milano, 11 giugno 2018 - Cecilia Rodriguez, 28 anni, è la sorella minore di Belen (32). La sua partecipazione al Grande Fratello Vip ha attirato grande curiosità.

Qual è il rapporto con sua sorella Belen?

«Abbiamo quasi 5 anni di differenza, da piccola giocavo di più con mio fratello Jeremias e con i miei cugini. Mi ricordo che la guardavo mentre si truccava, cercavo di imparare da lei. Lei è venuta per prima in Italia e quando l’ha fatto ho avvertito molto la sua mancanza. Mi sono sentita sola: avevo bisogno dei consigli della sorella maggiore. E, quando sono venuta anche io in Italia, mi ha fatto quasi da mamma».

Avete mai litigato?

«Mai, o quasi mai. Forse due volte in tutto. Ma col mio carattere non sono capace di restare arrabbiata».

BELEN_OBJ_FOTO_27016209

Come è stata la sua infanzia?

«Dormivamo tutti nella stessa stanza. Fin da piccola mia sorella era molto creativa. Guardava la tv e poi inventava dei piccoli spettacoli in cui lei era la conduttrice e noi gli ospiti. Un week end sì e uno no, si riunivano tutti i nostri familiari che venivano a mangiare da noi. E ogni volta Belen organizzava uno spettacolo in cui ballava e cantava. Ci diceva di raccogliere tutte le foglie dal prato e poi, nel momento top dello show, le dovevamo lanciare dall’alto. Era il nostro effetto speciale».

Cecilia Rodriguez convocata dalla polizia a Capri: permesso di soggiorno scaduto

Come è stato l’impatto con l’Italia?

«Avevo 18 anni, ero venuta a trovarla per una settimana ed ero tornata a casa. Belen era all’ Isola dei famosi , e per farle una sorpresa i produttori mi hanno richiamato dall’Argentina. Dopo la trasmissione avevo voglia di tornare a casa, ma mi dispiaceva lasciarla sola. I primi tempi non riuscivo ad apprezzare l’Italia, era troppo forte la nostalgia per la famiglia. Poi pian piano ho cominciato ad avere qualche lavoretto, e imparato ad amare il vostro Paese. Soprattutto il mangiare mi fa impazzire».

Prova mai nostalgia?

«Ogni volta che torno mi sento subito a casa. Ma ormai sto qui, è un anno e mezzo che non vado in Argentina. Anche i miei genitori si sono trasferiti».

Come è cambiata la sua vita dopo Il Grande Fratello Vip? La fermano spesso per strada?

«Quando andiamo in giro Ignazio (Moser, figlio del ciclista, il suo attuale fidanzato, ndr) ogni tanto mi chiede: ‘ma anche prima ti fermavano così spesso? ’. La partecipazione al Grande Fratello ha cambiato la mia esistenza. Dentro la Casa non puoi confidarti con nessuno, non hai parenti o amici con cui scambiare un’opinione. Sei da sola, e da sola devi prendere ogni decisione».

Nella Casa, però, c’era suo fratello. Forse a lui poteva confidare il dilemma sentimentale che stava vivendo: è entrata fidanzata con Francesco Monte e lì dentro si è innamorata di Ignazio Moser.

«Quello che dicevo veniva ripreso dalle telecamere, e non volevo far uscire niente davanti a milioni di spettatori. Pensavo di risolvere la situazione a casa mia, una volta uscita, ma è stato impossibile. Per 27 anni mi sono sempre comportata in modo da non dispiacere o offendere nessuno, invece lì ho preso una decisione se vogliamo egoistica, cioè di pensare a me stessa, a quello che volevo davvero. Forse ho sbagliato il modo e il contesto, ma questo ero quello che volevo. Probabilmente se tutto fosse accaduto fuori dal Grande Fratello non sarebbe successo niente, perché comunque si cerca di recuperare, ci si confronta, si discute.».

image

Lei ha affrontato la sua tempesta sentimentale davanti a milioni di spettatori. È giusto parlare del proprio privato davanti a una platea così grande?

«Ho cercato in tutti i modi di resistere per quaranta giorni. Non mi sembrava giusto risolvere la cosa senza parlare con il mio fidanzato. Ignazio in questo mi ha aiutato molto».

Dopo il Grande Fratello, però, ha rilasciato un’intervista molto piccante alle Iene in cui non ha risparmiato dettagli intimi, tra cui le misure extra del suo attuale fidanzato...

«Mi sono molto arrabbiata con le Iene perché hanno montato le risposte cambiando le domande, ad alcune delle quali, forse, non avrei dovuto rispondere, per eleganza. Ma quando mi hanno chiesto se preferivo Ignazio a Francesco, cosa avrei dovuto rispondere? Certo che lo preferivo, altrimenti non avrei lasciato Francesco!».

Ignazio e Cecilia su Instagram

Quali sono i suoi sogni professionali?

«Non appartengono al mondo dello spettacolo. Mi piace disegnare vestiti. Sono partita con i costumi, se andranno bene mi piacerebbe creare una linea di abbigliamento. Occorre avere fiducia, può sempre accadere ciò che non ti aspetti».

Cosa sognava di fare da bambina?

«Il mio sogno era la cassiera al supermercato. Mi piaceva il rumore della cassa - tlin tlin - e degli spiccioli. Poi avrei voluto fare l’avvocato per difendere i poveri, gli indifesi, i maltrattati».

Visto che il padre del suo fidanzato è stato un campione di quello sport, ha imparato ad andare in bici?

«Sono bravissima. Adesso mi stanno costruendo una bici da corsa su misura. Ma ho sempre amato la bici, quando ero in Argentina ci andavo molto spesso. Piuttosto, il papà di Ignazio vorrebbe anche che imparassi a sciare, ma ho troppa paura. Ma chissà, forse un giorno».