6 trucchi per fare il pieno di vitalità
6 trucchi per fare il pieno di vitalità

Ci sono ambienti domestici che tolgono l’energia, facendoci sentire più stanchi e pigri, oppure provocano un senso di pesantezza e mal di testa. Altri, invece, ci regalano la vitalità necessaria per affrontare la giornata. Il primo fattore che incide sul nostro benessere è la qualità dell’aria, attraverso la temperatura, l’umidità o l’elettricità ambientale.

La luce del sole è il primo energizzante naturale. I suoi raggi hanno la capacità di attivare il cortisolo, un ormone che mette in movimento l’energia interna del nostro organismo. Durante il giorno, la carica elettrica naturale dell’aria determina la vitalità dell’organismo. Se dentro casa si ha una cattiva ventilazione, unita a un eccessivo riscaldamento, il risultato sarà una sensazione di maggiore stanchezza.E’ dimostrato, infatti, che una temperatura più fresca, che non supera i 22°, garantisce un maggior confort termico, rinvigorisce il corpo e aumenta l’energia.

Toccare terra con i piedi permette di scaricare la tensione accumulata durante la giornata. Camminare a piedi nudi in casa, contribuisce a sperimentare l’effetto rigenerante del contatto con il suolo. Cenare due ore prima di coricarsi aiuta ad alzarsi con più vitalità. Di sera bisogna usare luci tenue e calde, così che il cervello passi più facilmente alla fase di riposo. Dormire in un ambiente temperato rinvigorisce le difese. Infine è importante evitare lo stress, una vita rilassata è sinonimo di energia.

6 trucchi per fare il pieno di vitalità

Fibre Naturali - Scegli fibre naturali di cotone per la biancheria da letto, le tende, i rivestimenti e l’abbigliamento che rimane a contatto con la pelle.

Ioni Negativi - Un  ambiente secco e molto caldo, favorisce la comparsa di ioni positivi nell’aria, che “rubano” energia, debilitano e provocano stanchezza. Copriti e abbassa di un paio di gradi il riscaldamento, in modo da non seccare l’aria e favorire i rivitalizzanti ioni negativi.

Acqua Corrente - Fare una doccia a fine giornata è da sempre un ottimo rimedio per eliminare la stanchezza e far risalire il tono vitale in pochi minuti.

Disconnettersi - Essere sempre esposti a campi elettromagnetici derivanti dalla tecnologia è dannoso per le difese dell’organismo. Usa gli auricolari per parlare al cellulare e spegnilo quando non lo usi. Scollega la rete wi-fi la sera prima di andare a dormire.

Idratazione - Bere acqua è fondamentale per mantenere il tono vitale. Quando si avverte la sensazione di sete l’organismo sta già soffrendo per la mancanza di acqua. Aggiungendo all’acqua del limone o tè verde, oltre a idratare farai un’iniezione di energia.

Toccare Terra - Gli studi rivelano che la “disconnessione” con la terra ci rende più vulnerabili allo stress, agli agenti contaminanti e alle malattie. Togliere le scarpe e camminare a contatto con il pavimento mantiene l’equilibrio elettrico dell’organismo.