Un particolare del manifesto di Cartoons on the Bay 2019
Un particolare del manifesto di Cartoons on the Bay 2019

Torino, 9 aprile 2019 - Spazia dall'animazione al fumetto, dalle serie tv ai lungometraggi, dai videogame al cinema in live action l'edizione 2019 di Cartoons on The Bay, il festival internazionale della televisione per ragazzi e dell'animazione crossmediale, promosso dalla Rai e organizzato da Rai Com. L'appuntamento è a Torino dall'11 al 14 aprile con la sede principale di Palazzo Carignano (Museo del Risorgimento), le proiezioni per il pubblico al Cinema Ambrosio e le mostre nel Centro di produzione Rai. 

Cartooons on the Bay, diretto da Roberto Genovesi, segue l'onda lunga dei doppi festeggiamenti di Topolino (i 90 anni del personaggio compiuti nel 2018 e i 70 anni del giornalino formato libretto che ricorrono proprio in questo aprile 2019) con una mostra dedicata al popolare eroe disneyano. Il Festival renderà omaggio al grande regista francese di animazione, Michel Ocelot con una retrospettiva e il premio alla carriera. Sempre Ocelot presenterà in anteprima il suo nuovo lungometraggio, "Dilli a Parigi" (venerdì 12 aprile alle 18.45). Cartoons on the Bay propone anche l'anteprima di "A spasso con Willy" (sabato 13 aprile alle 12.30), mentre a fare da antipasto sarà l'anteprima di "Il ragazzo che diventerà Re", meercoledì 10 aprile alle 18.  Altro grande ospite (e premio alla carriera) sarà lo stastunitense Bill Plymtonil più importante artista dell’animazione indipendente del panorama cinematografico.

Tra i tanti appuntamenti di un programma molto denso, segnaliamo il premio promosso da Asifa e Cartoon Italia, intitolato a Giuseppe Laganà e destinato ai giovani autori e, ovviamente, l'attesa e tradizionale conferenza stampa del sasbato mattina in cui il direttore di Rai Ragazzi, Luca Milano, annuncerà le novità a cartoon per la prossima stagione televisiva. 

Un ruoo centrale, ovviamente, è quello del concorso internazionale che vede Rai Ragazzi con ben nove titoli in nomination per i Pulcinella Awards. Si tratta di “Jams”, “Club 57”, “Find me in Paris” e “Penny on
M.A.R.S.” (live action); “44 gatti”, “Gigantosaurus”, “OPS-Orrendi per sempre”, “Artù e i Bambini della Tavola Rotonda”,  “Food Wizards” (animazione).