Arisa, 38 anni, decima all’ultimo Festival di Sanremo con “Potevi fare di più”
Arisa, 38 anni, decima all’ultimo Festival di Sanremo con “Potevi fare di più”

A pochi mesi dalle nozze, previste per il 2 settembre, Arisa è stata lasciata dal suo manager e fidanzato Andrea Di Carlo, che ha confermato ieri l’altro la rottura con un post su Instagram: "L’amore è per i coraggiosi ed io lo sono. Quando ami lasci libero chi non è un grado di prendersi impegni. Passo e chiudo. #nessumatrimonio". Ieri la risposta della cantante, reduce da Sanremo dove si è presentata con una canzone su un amore tormentato se non tossico, di una donna che cerca più attenzione dal suo uomo (Potevi fare di più, firmata Gigi D’Alessio): "Andrea deve rispettare anche le mie scelte e non può dirmi “o me, o tutto il resto”. Sono una donna molto indipendente. Non sono nata per fare quello che voleva lui, per dedicarmi a lui totalmente. Io ho il mio staff , tante persone attorno a me. E lui non voleva “condividermi” con nessuno".

Il messaggio via social con cui Andrea ha preso le distanze da Arisa è arrivato dopo la partecipazione della cantante a Domenica In, e l’intervista sull’amore che le ha fatto Mara Venier; in quell’occasione Arisa ha parlato del suo privato senza mai citare il fidanzato. Il quale ha interpretato questa ritrosia come una sorta di vergogna a presentare in pubblico il rapporto. E ha scritto ai suoi follower: "Se qualcuno mi avesse chiesto: cosa ti rende felice adesso? Avrei risposto: lei, non le lenzuola profumate".