Vestiti di Carnevale fai da te
Vestiti di Carnevale fai da te

Non manca molto a Carnevale, festa tanto amata dai bambini e ottima occasione per regalare loro delle giornate di divertimento e relax dopo questi mesi tanto difficili. Scopriamo 5 vestiti per i più piccoli da fare a casa, per chi ha una buona manualità, non vuole comprarne uno già pronto e vuole provare a realizzarne uno davvero originale.

Vestito di Carnevale da ape per bambini
Un vestito di Carnevale da ape per bambini è abbastanza semplice da realizzare. Per prima cosa serve una t-shirt nera e dei leggings dello stesso colore. Con del nastro adesivo giallo bisogna poi fare delle strisce sulla maglia, partendo all’altezza delle ascelle e procedendo verso il basso, distanziandole di circa 7 cm l’una dall’altra. Per le antenne bastano un cerchietto giallo per capelli e degli scovolini (o delle cannucce con dentro uno stuzzicadenti lungo in legno) con i pon pon da attaccare con la colla rapida. Per le ali servono degli appendi abiti in metallo, da allargare fino ad ottenere due ali oblique e da foderare con dei collant neri e gialli, unendoli al centro con del filo di ferro dove si dovranno anche legare le calze.

Vestito di Carnevale da carota per bambini
Per realizzare un vestito fai da te da carota serve innanzitutto un pezzo abbastanza grande di feltro di color arancione e un pezzetto più piccolo di colore verde (per fare il ciuffo della verdura che servirà da cappellino). Bisogna appoggiare il feltro su un piano di lavoro e disegnare con un gessetto la sagoma della carota (in base all’altezza del bambino) e ritagliare la figura con le forbici. L’operazione andrà effettuata due volte perché serviranno due diverse parti di vestito, da unire poi con dei legacci (sempre in feltro arancione) sui fianchi e sulle spalline, da attaccare con ago e filo al costume. Per il cappellino basta tagliare il feltro verde con una forma rettangolare e poi cucirlo, avendo cura di tagliare con le forbici la parte superiore per dar vita ai ciuffetti. Sotto il vestito si può indossare una t-shirt arancio o nera e delle calze pesanti dello stesso colore.

Vestito da Spiderman per bambini
Se il bambino che si deve vestire per Carnevale è un appassionato di super eroi, il vestito da Spiderman è quello giusto per farlo felice. Servono solo tre capi: un leggings di colore blu, una maglia aderente rossa e un passamontagna sempre di colore rosso. La prima cosa da fare è perfezionare la parte superiore del vestito. Con della stoffa dello stesso colore dei leggings bisogna ritagliare due trapezi che serviranno a modellare la maglia di Spiderman sui fianchi. I trapezi dovranno avere una lunghezza che andrà dalla base della maglia all'attaccatura della manica, e un’altezza di circa 15 o 20 cm, in base al fisico del bambino. Si possono attaccare con ago e filo o con la macchina da cucire. Al centro della maglia, con dei pennarelli da stoffa di colore nero, bisognerà riprodurre il simbolo dell’uomo ragno, aiutandosi (per chi non è pratico del disegno a mano) con delle forme trovate sul web e stampate. Per i pantaloni serviranno gli stessi trapezi (ma più piccoli naturalmente) da attaccare sui leggings insieme a delle toppe rosse all’altezza delle ginocchia. Il vestito da Spiderman si completa producendo delle fessure a goccia sul passamontagna all’altezza degli occhi.

Vestito di Carnevale da fatina
Uno degli intramontabili tra i vestiti di Carnevale per bambine è sicuramente quello da fatina. Per realizzarlo a casa vi serviranno: un vestitino abbastanza lungo con le paillette, dei collant colorati, due grucce per abiti, del filo di ferro, del nastro adesivo, stoffa, glitter e un bastoncino colorato per la bacchetta magica. La prima cosa da fare è realizzare le ali, l’elemento più importante del costume. Basterà piegare e allargare due appendiabiti e poi unirli all’altezza dei ganci con del filo di ferro. Per riempirle si possono usare i collant bianchi, tagliati per separare le gambe. Ogni gamba dei collant servirà per realizzare un’ala e le calze andranno fissate nel punto in cui si uniscono le grucce. Per tenerle fissate sulle spalle della bambina si possono realizzare delle bretelle tagliando due pezzi di nastro di stoffa lunghi 40-60 cm, in base all’altezza della bambina e delle sue spalle. Bisogna naturalmente usare lo stesso colore dei collant. Il vestitino andrà quindi impreziosito da glitter e lustrini e il vestito da fatina sarà completo con delle calze e delle scarpe con le paillette.