Cameron Diaz
Cameron Diaz

Per anni è stata una delle attrici più famose di Hollywood e ha contribuito al successo di film come 'Charlie's Angels', 'Il matrimonio del mio migliore amico', 'Tutti pazzi per Mary' e 'Vanilla Sky': ma l'ultima volta che abbiamo visto Cameron Diaz su grande schermo risale al 2014, grazie all'agrodolce 'Annie - La felicità è contagiosa'. Da quel momento basta: niente progetti in lavorazione, niente contratti da firmare e, nel 2018, l'annuncio ufficiale che la carriera era terminata e che si sarebbe ritirata dalle scene. Una decisione che "ha portato pace nella mia anima, perché finalmente potevo prendermi cura di me stessa": frase pronunciata poche ore fa davanti alla collega Gwyneth Paltrow, nel corso del podcast sul benessere tenuto da quest'ultima.
 

Cameron Diaz e il bello di non essere una star

Argomentando meglio le sue parole, Cameron Diaz ha aggiunto: "So che è una cosa strana da dire, che molte persone non lo capiranno, ma so che tu mi capisci: è molto faticoso lavorare a quel livello ed essere una personalità pubblica. Devi impiegare costantemente un sacco di energie per essere una star, incontrare la stampa, esporti al pubblico. Quando fai un film, quel film prende possesso della tua vita: ti occupa dodici ore al giorno, per mesi, fino a quando non è terminato e a conti fatti non hai mai tempo per altro".

Dunque, abbandonare la carriera le ha consentito di "fermarmi e guardare alla mia vita. Avevo bisogno di sapere che ero in grado di prendermi cura di me stessa ed ero capace di comportarmi da persona adulta". Così ha avuto modo di dedicarsi alla vita amorosa, di sposare nel 2015 il musicista Benji Madden, chitarrista della band Good Charlotte, e di dare alla luce sua figlia Raddix Chloe Wildflower (nata il 3 gennaio 2020).

La fine della carriera d'attrice ha significato anche abbandonare il mondo del cinema e della televisione, perché ad esempio non è rimasta nel giro occupandosi di produzione come aveva fatto in occasione della serie TV 'Bad Teacher' (2014). Però non ha portato a un completo pensionamento: all'inizio del 2020 Cameron Diaz ha lanciato insieme a Katherine Power una linea di vini organici, inaugurando in questo modo una seconda vita lavorativa e diventando una imprenditrice del settore enogastronomico.

Leggi anche:
- Donald Trump usa le sue canzoni, Neil Young gli fa causa
- The Boys 2, ecco il trailer della serie TV di Amazon Prime Video
- Ratched, la serie TV Netflix sull'infermiera sadica