Caccia al rimedio. Più dialogo e svago

Per alleviare le tensioni occorre offrire alle giovani generazioni un ambiente rassicurante, aperto, nel quale ci si senta a proprio agio, senza dover subire giudizi. I genitori possono supportare i loro figli con il dialogo. Tecniche di rilassamento come la respirazione profonda, la meditazione o lo yoga aiutano ad alleviare i pensieri negativi. Sono importanti anche le attività nel tempo libero, sport di squadra, disegnare, ascoltare musica o leggere possono fungere da valvola di sfogo, evitando di sovraccaricare l’agenda dei ragazzi con troppi impegni.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro