Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
15 apr 2022

Butterfly, Tosca, Turandot e La Rondine Festival Pucciniano classico e contemporaneo

15 apr 2022

Un perfetto equilibrio fra modernità e tradizione, guardando all’orizzonte del 2024 anno del centenario della scomparsa di Giacomo Puccini: è pronto il cartellone per la 68ª edizione del Festival Pucciniano a Torre del Lago, sottotitolo La meglio gioventù con riferimento diretto anche a Pier Paolo Pasolini e alle sue poesie, nel centenario della sua nascita, cui si ispireranno quattro nuove composizioni.

La stagione 2022 prevede l’esecuzione di quattro opere: Madama Butterfly, regia di Manu Lalli, direttore d’orchestra Alberto Veronesi (foto), che inaugura il festival il 15 luglio, con una scenografia totalmente naturale fra giardini e boschi, alberi e fiori; Tosca, regia di Pier Luigi Pizzi, direttore Enrico Calesso, in collaborazione con il Teatro dell’Opera di Roma; la ripresa di Turandot con la regia di Daniele Abbado e l’orchestra diretta da Michele Gamba; La rondine con il Maggio Fiorentino, regista Denis Krief e direttore Robert Trevino. Al Festival (13 serate dal 15 luglio al 27 agosto) anche due opere contemporanee: Satyricon di Bruno Maderna e Jakob Lenz di Wolfgang Rihm.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?