Borghi medievali della Lombardia
Borghi medievali della Lombardia

Ideali per passare un giorno di relax, immergersi in un luogo storico e ricco di fascino, perfetti per il turismo di prossimità: i borghi antichi sono una delle mete preferite per l’estate 2020. Eccone 5 da visitare nelle varie province della Lombardia.


Bienno, Brescia

Questo antico paesino medievale, situato nella media Val Camonica, in provincia di Brescia, è stato inserito fra i borghi più belli d’Italia. Le stradine del centro storico, i cortili colorati e vivaci, le chiese con pregiati affreschi, il panorama della valle che si può ammirare dai numerosi belvedere, i vicoli con le antiche e storiche taverne, fanno di Bienno una meta ideale per passare una giornata di relax. Tra le attrazioni da visitare ci sono anche le storiche fucine del centro storico, dove è possibile ammirare i lavori dei mastri artigiani del posto.


Castellaro Lagusello, Mantova

Il nome un po’ bizzarro di questo splendido borgo medievale in provincia di Mantova non è altro che il risultato delle due attrazioni principali che il paese regala ai suoi visitatori. Castellaro Lagusello, infatti, si affaccia su uno suggestivo bacino lacustre che ha la caratteristica pressoché unica della forma di un cuore ed è dominato dall’alto da un imponente castello medievale risalente al 1200. Il borgo è famoso anche per le ottime osterie del centro storico dove gustare salumi, formaggi e i tipici “capunsei”: degli gnochetti lunghi impastati con pangrattato e grana e cotti nel brodo.


Lovere, Bergamo

Affacciato sul lago di Iseo e stretto dalle alte montagne che lo circondano, il borgo medievale di Lovere è un grande anfiteatro all’aperto nel quale è possibile ammirare splendidi palazzi antichi e un centro storico ottimamente conservato. La chiesa principale del paese è la Basilica di Santa Maria in Valvendra, risalente al XV secolo e ottimo esempio di classicismo rinascimentale con influenze veneziane. Lovere, inoltre, è il punto di partenza di numerose escursioni sul lago (anche affittando barche e pedalò) e sulle montagne circostanti.


Soncino, Cremona

Immerso nel suggestivo contesto del parco naturale di Oglio e Bosco di Barco, Soncino, borgo medievale della provincia di Cremona è una delle mete preferite per chi vuole visitare un paese perfettamente conservato. È circondato dall’antica cinta muraria risalente al XV secolo e a sovrastare con la sua maestosa grandezza tutto l’abitato c’è la Rocca, uno dei più classici e meglio conservati esempi di architettura militare lombarda, costruita dagli Sforza e incastonata in 4 imponenti torri.


Zavattarello, Pavia

Un borgo immerso nella natura, risalente al 1200 e ricco di bellezze artistiche e storiche. Zavattarello è la perla verde dell'Oltrepò Pavese e regala ai suoi visitatori impareggiabili tesori risalenti al periodo medievale. Il suo castello, sontuoso esempio di architettura militare, è una vera e propria fortezza inespugnabile, avendo resistito nel corso dei secoli a numerosi assedi. Il centro storico, chiamato dagli abitanti del luogo “Su di Dentro”, è perfettamente conservato.