Una scena di Bianco, rosso e Verdone
Una scena di Bianco, rosso e Verdone

Roma, 20 febbraio 2021 - Bianco Rosso e Verdone, film cult festeggia oggi i 40 anni: uscì nelle sale cinematografiche il 20 febbraio 1981. Diretto e interpretato da Carlo Verdone, la pellicola è divisa in tre episodi.

Verdone era il pedante Furio, l'ingenuo Mimmo e lo sventurato Pasquale, e con loro raccontava quell'Italia. 

Lo stesso attore e regista oggi ha ricordato, ma se ne era dimenticato, su Facebook il 40esimo compleanno del film, e da pochi giorni in libreria c'è 'La carezza della memoria' (Giunti). "Una vita senza la passione per la musica fa parte di anime austere, incapaci di lasciarsi andare, tristi e probabilmente noiose. Senza note questo orrendo periodo sarebbe ancora più orribile", scrive sul social Verone. La riflessione nasce dopo una visita al storico negozio di vinili e cd romano Elastic Rock, "il suo tempietto della musica".

"Cercavo qualcosa di nuovo che ho trovato. Ma mi sono ritrovato anche una caterva di libri di clienti ai quali dovevo dedicare il libro e copertine di dvd di Bianco Rosso & Verdone . Non capivo... Poi Massimiliano mi ha ricordato che proprio oggi ricorrono i 40 anni di questo amato film. Sono più bravi loro a ricordare gli anniversari che me".

Mimmo e nonna

Furio e Magda

Pasquale torna dalla Germania