Lo chignon spettinato è perfetto per la primavera
Lo chignon spettinato è perfetto per la primavera
I capelli sciolti sono senza dubbio sempre molto fashion, ma con la bella stagione, il sole e il caldo aumenta il desiderio di lasciare il collo scoperto e avere un hairstyle più sbarazzino. Ecco allora come raccogliere i capelli in modo veloce e ottenere acconciature comode e comunque alla moda, risparmiandovi la fatica di lavorarli con fon e piastre.

LA TRECCIA
Intramontabile: sinonimo di ordine e sensualità, la treccia è tornata in auge per la primavera 2019. Perfetta per raccogliere i capelli rapidamente, è anche molto semplice da realizzare. Ne esistono di tanti tipi, ma la più famosa e anche la più bella rimane quella classica.

Se non siete già abituate a farla, ecco come procedere. Pettinate i capelli con una spazzola e divideteli in tre sezioni uguali; create quindi una sezione posteriore centrale e due sezioni laterali, alla sinistra e alla destra della testa. Afferrate le tre ciocche e sovrapponete quella destra a quella centrale. A questo punto la parte di destra sarà al centro e quella che era al centro a destra. Fate passare la parte sinistra sulla nuova sezione centrale e incrociate prima la ciocca destra e poi quella sinistra con quella centrale, continuando fino alla punta dei capelli. Molto più facile da fare che da descrivere!

Per concludere, chiudete la treccia con un elastico nella parte inferiore e decorate i capelli con delle forcine, tanto di moda quest'anno. Potrete poi passare al livello successivo: la coda a spina di pesce, più complessa ma garanzia di un effetto "wow".

LO CHIGNON SPETTINATO
Tipico degli anni Sessanta, è tornato alla ribalta negli ultimi anni. Chic ma non snob, lo chignon spettinato è perfetto per raccogliere i capelli in modo sexy e casual. Anche se sembra complicato, è in realtà un look molto semplice da fare.

Iniziate con una coda di cavallo alta e spettinatela con una spazzola. Prendete quindi la punta della coda e fatela girare sulla sua base, avvolgendola su sé stessa. Fissatela con delle forcine invisibili disposte in modo irregolare per non perdere l'effetto spettinato e completate l'opera sfilando qualche ciocca dallo chignon.

In alternativa, potete partire da uno chignon classico ordinato, magari aiutandovi con una "ciambella" da mettere appena sopra l'elastico, quindi spettinatelo tirando in maniera casuale alcune ciocche e fermando le altre con delle forcine.

LA CODA LATERALE ALTA O BASSA
È in assoluto il modo più veloce e comodo per raccogliere i capelli, adatto anche a quelli ricci o mossi e perfetto soprattutto quando non avete tempo per fare lo shampoo e dovete uscire in fretta. Per ottenere la coda laterale bastano pochissimi passaggi: pettinate i capelli, sposateli da un lato e legateli con un fermaglio dietro le orecchie, stando attente a fare la riga ben definita. Spruzzate un po' di lacca e godetevi la vostra coda laterale.


Leggi anche:
- Shatush, balayage e degradé: come schiarire i capelli per la primavera
- Come eliminare le doppie punte rigenerando i capelli
- Tre scrub per capelli fai da te facili e veloci