Benedict Cumberbatch con il BAFTA 2019 vinto grazie alla miniserie TV 'Patrick Melrose'
Benedict Cumberbatch con il BAFTA 2019 vinto grazie alla miniserie TV 'Patrick Melrose'

Diventato famoso interpretando Sherlock Holmes nella serie TV 'Sherlock' e il dottor Strange nell'universo cinematografico dei supereroi Marvel, Benedict Cumberbatch gode ormai dell'autorevolezza per tentare un'impresa non da poco: recitare e produrre una miniserie che porti in televisione una nuova versione de 'I 39 scalini' (conosciuto in Italia anche con il titolo 'Il club dei 39'). L'impresa è difficile perché incombe l'ombra di Alfred Hitchcock, uno dei più grandi cineasti di sempre, e il confronto diretto potrebbe essere una spina nel fianco.


'I 39 scalini' e l'ombra di Alfred Hitchcock

Parliamo di Alfred Hitchcock ben sapendo che il suo film è l'adattamento del romanzo 'I trentanove scalini', scritto da John Buchan e pubblicato nel 1915. Dunque Benedict Cumberbatch potrebbe cercare di allontanare l'ombra del maestro del brivido sostenendo che la miniserie è l'adattamento di quel libro: una mossa già tentata pochi mesi fa dal regista Ben Wheatley e dalla sceneggiatrice Jane Goldman, quando a ottobre 2020 uscì su Netflix il loro 'Rebecca'. Anche in quel caso si fecero carte false parlando esclusivamente di un nuovo adattamento del romanzo gotico di Daphne du Maurier, ma il confronto con la versione di Hitchcock del 1940 fu inevitabile e il lungometraggio di Wheatley/Goldman ne uscì con le ossa rotte.

La miniserie TV con Benedict Cumberbatch

Chissà, forse proprio la formula della miniserie TV, che concede un respiro narrativo più ampio, potrebbe aiutare Benedict Cumberbatch e il coproduttore e regista Edward Berger, a rivendicare un'autonomia dal modello hitchcockiano. Nel frattempo vale la pena di aggiungere che la nuova sceneggiatura porta la firma di Mark L. Smith, che si è fatto le ossa grazie al genere horror, scrivendo per esempio i film 'Vacancy' e 'Martyrs', e che ha conquistato i riflettori della ribalta grazie al copione di 'Revenant - Redivivo', il film di Alejandro G. Iñárritu che ha consentito a Leonardo DiCaprio di vincere l'Oscar.

La trama, senza fare spoiler, racconta di un uomo qualunque che suo malgrado si ritrova al centro di una corsa contro il tempo per impedire una cospirazione che potrebbe sconvolgere gli equilibri mondiali. Tutto ruota attorno a una misteriosa e potete organizzazione che si fa chiamare, appunto, 'I trentanove scalini'.
Al momento Cumberbatch e Berger sono alla ricerca di un network, o un servizio di streaming, disposto a coprodurre e distribuire la miniserie TV

Leggi anche:
- Wednesday Addams, giovane detective in una nuova serie TV di Netflix
- Roadmarks, George R.R. Martin riporta i draghi in HBO
- Sulwe, il libro per bambini di Lupita Nyong'o diventa un film per Netflix