Foto: Amazon Studios/Big Indie Pictures/Escape Artists
Foto: Amazon Studios/Big Indie Pictures/Escape Artists

Il regista e sceneggiatore Aaron Sorkin torna a occuparsi di una vicenda realmente accaduta: dopo il successo del 'Processo ai Chicago 7' (2020) è ora il turno del film 'Being the Ricardos', che esce in streaming su Amazon Prime Video martedì 21 dicembre. Lo interpretano Nicole Kidman e Javier Bardem, che vestono i panni delle star della sitcom statunitense Lucille Ball e Desi Arnaz, protagonisti della fortunatissima serie TV 'Lucy e io' (1951-1957, titolo originale 'I Love Lucy').

Being The Ricardos, tutto sul film

La trama è ambientata nel corso di una settimana del 1952 e nell'ambito della produzione di una puntata di 'Lucy e io': si parte con la lettura del copione e si giunge alla registrazione dell'episodio in diretta, davanti a un pubblico di spettatori presenti in studio (e ben felici di ridere alle battute di Ball e Arnaz). Le due star recitano una coppia su piccolo schermo e sono anche una coppia nella vita reale: un equilibrio fra amore e lavoro non sempre facile da mantenere, ma che hanno saputo gestire con efficacia. Fino appunto alla settimana raccontata nel film, quando i ripetuti tradimenti di Desi Arnaz occupano le prime pagine dei giornali (minacciando la relazione con Lucille Ball) e quando lei viene accusata di simpatie comuniste (minacciando la sua carriera). Riusciranno a venirne fuori indenni anche questa volta?

Aaron Sorkin nasce come sceneggiatore e diventa famosissimo grazie ai suoi dialoghi arguti e molto musicali: dopo il successo di titoli come la serie TV 'The West Wing' e come i film 'Codice d'onore' e 'The Social Network', Sorkin decide di passare anche dietro la cinepresa: nel 2017 scrive e dirige 'Molly's Game', nel 2020 si ripete con 'Il processo ai Chicago 7' e grazie a 'Being The Ricardos' firma il suo terzo lavoro nel doppio ruolo di regista e sceneggiatore. Nel cast spiccano i già citati Nicole Kidman (vista in 'Moulin Rouge!' e 'The Hours') e Javier Bardem ('Non è un paese per vecchi', 'Skyfall'). Accanto a loro troviamo fra gli altri J. K. Simmons ('Whiplash'), Nina Arianda ('Midnight in Paris'), Tony Hale ('Arrested Development'), Alia Shawkat (anche lei 'Arrested Development'), Jake Lacy ('Carol') e Clark Gregg ('Agents of S.H.I.E.L.D.').

Il trailer (sottotitolato in italiano)

Le recensioni e dove guardare il film

'Being the Ricardos' ha avuto una distribuzione limitata in alcune sale cinematografiche statunitensi. Dunque conosciamo il responso della critica locale, che è stato polarizzato: c'è chi ha scritto recensioni entusiaste e chi ha firmato stroncature severe. La media voto che ne è scaturita è di 60/100 (su Metacritic). Gli apprezzamenti sono andati ai dialoghi, alla capacità degli attori di dare loro il giusto ritmo (molto lodata Nicole Kidman) e a come Sorkin ha saputo raccontare i suoi due protagonisti. Meno convincente è stata la restituzione dei tempi comici della coppia e l'efficacia della loro sitcom.

'Being the Ricardos' dura 2 ore e 11 minuti e la visione non è adatta agli spettatori più piccoli. Tutti gli altri devono solo attendere il 21 dicembre, giorno della pubblicazione all'interno del catalogo di contenuti in streaming di Amazon Prime Video. Ad abbonate e abbonati la facoltà di scegliere i tempi e la modalità di visione.