Barbara D'Urso commenta gli ascolti su Instagram
Barbara D'Urso commenta gli ascolti su Instagram

Roma, 24 febbraio 2021 - 'Live non è la D'Urso' verso la chiusura anticipata con Paolo Bonolis pronto a rubare la domenica sera a Barbara D'Urso. Secondo Dagospia 'Live - Non è la D'Urso', il talk show della domenica sera di Canale 5, condotto da 'Carmelita', ha le puntate contate tanto che a fine marzo chiuderà i battenti con largo anticipo rispetto a quanto previsto durante la presentazione dei palinsesti televisivi.

"La notizia della chiusura di 'Live - Non è la D'Urso' è stata comunicata dal Comitato Esecutivo di Mediaset (in cui ci sono Pier Silvio Berlusconi e Fedele Confalonieri) a Mauro Crippa (direttore generale per l'informazione in casa Mediaset, ndr) che, da sponsor di 'Barbarie', ha dovuto fare buon viso a cattivo gioco", scrive Dagospia. Il motivo? Gli ascolti non soddisfacenti per la rete ammiraglia Mediaset che oscillano tra il 10 e il 12%. La trasmissione era stata rimpolpata - sul lato politico - dal lavoro dietro le quinte di Emanuela Fiorentino, vicedirettore di Videonews, Siria Magri moglie di Giovanni Toti. Anche l'ospitata - lo scorso 21 febbraio - dell'ex portavoce del premier Giuseppe Conte, Rocco Casalino, non è bastata.

Così Barbarella dovrà lasciare spazio a Paolo Bonolis che dall'11 aprile debutta con le nuove puntate del gioco a premi 'Avanti un altro di sera' che andrà avanti per dieci prime serate. Ma non è tutto: secondo voci di corridoio la trasmissione 'Live - Non è La D'Urso' non sarebbe confermata per la prossima stagione così come sarebbe in dubbio anche 'Domenica live', il contenitore pomeridiano della domenica di Canale 5, sempre condotto dalla D'Urso.

Al gossip, la diretta interessata risponde in maniera velata durante il suo 'Pomeriggio cinque': "Quello che si legge sui social è importante, quello che si dice anche ma ci sono molti siti che spesso anche con cattiveria, raccontano le notizie a loro modo”. Senza precisare di alludere proprio alle indiscrezioni che circolano, aggiunge in maniera piuttosto significativa: “Si parla si parla senza sapere come stanno realmente le cose”. 

E nelle ultime ore anche la politica è scesa al fianco di Barbara Nazionale. Il segretario nazionale del Pd, Nicola Zingaretti, twitta: "In un programma che tratta argomenti molto diversi tra loro hai portato la voce della politica vicino alle persone. Ce n’è bisogno!". Una difesa che lascia perplessa la base del partito.