Morgan a Ballando con le stelle (Instagram)
Morgan a Ballando con le stelle (Instagram)

Roma, 20 novembre 2021 - A Ballando con le stelle 2021 colpi di scena e baci a non finire. Il primo: Morgan torna buono, poi "nessuno mette in un angolo Arisa". Terzo: tutti pazzi per lo strip-tease di Andrea Iannone. La sesta puntata del dance show di Milly Carlucci si apre con l'omaggio ai Queen visto che il 24 novembre ricorrono i trenta anni dalla morte di Freddie Mercury (e su Raiuno quel giorno va in onda il film (Bohemian Rhapsody').

La puntata si apre con una prova a sorpresa che vale un bonus per la coppia vincitrice: bisogna improvvisare un passo di danza su una canzone scelta casualmente da un jukebox. I primi sono Bianca Gascoigne e Simone Di Pasquale ma lo show lo fa Morgan con "il balletto dell'armata russa' (parole di Fabio Canino) sulle note de 'The Wild Boys'. "Un Morgan nuovo dopo il taglio di capelli" dice Milly per provare a chiudere la querelle tra l'artista e la giurata Selvaggia Lucarelli. Vincente lo strip-tease di Andrea Iannone (a lui i 30 punti), scatenato Federico Lauri sulle note di 'Eye of the Tiger'. Gli occhi, però, sono tutti puntati su Sabrina Salerno, super sexy con una tutina attillata tra trasparenze e lustrini.

La manche classica si apre con Memo Remigi (vestito da Elvis Presley) e Maria Ermachkova: il paroliere infiamma la pista (dopo la clip con parole al miele del figlio) con un jive che, però, non convince i giurati (32 punti). Andrea Iannone e Lucrezia Lando propongono un soave valzer, però per metà giuria è "poco per essere alla sesta puntata" (65 punti compresi i 30 della prova sorpresa).

Salsa da applausi per Bianca Gascoigne e Simone Di Pasquale (42 punti) e standing ovation per lo slowfox di Valeria Fabrizi e Giordano Filippo (49 punti che fanno commuovere l'attrice). Paso in versione Samurai per Federico Lauri e Anastasia Kuzmina, performance che si chiude con il bacio del parrucchiere alla giurata Selvaggia. "Una pantomima" per Guillermo Mariotto che dà 5 (39 punti totali).

Pubblico in piedi al termine del freestyle di Sabrina Salerno e Samuel Peron. "Eccellente" per Carolyn Smith. "Ho visto una sensualità più adulta" sottolinea la Lucarelli che giudica "baracconate" alcune performance passato della cantante.

E' il momento più atteso della serata: in pista Morgan e Alessandra Tripoli ballano il quickstep "caruccettissimo" (dice Mariotto) che vale 43 punti. Ma si riparla della querelle della puntata scorsa tra il cantautore e la Lucarelli. Per Morgan la giudice è "una nuvola nera" e gli sono "girati i bip" dopo che gli ha detto "anche cose imbarazzanti". L'ex Bluvertigo, con toni pacati e quasi rassicuranti, consiglia alla Lucarelli di "non esagerare" e di portare rispetto. Interviene anche la padrona di casa. "Questa giuria è stata scelta da tutto il gruppo autoriale. E la giuria è insindacabile" dice Milly. E precisa: "Qui siamo per ballare ma anche per fare spettacolo, intrattenere il pubblico da casa". Morgan (versione Morgan buono) dichiara: "Basta parlare della mia vita privata, parliamo della performance". E la Lucarelli resta in silenzio.

'Dirty dancing', con tanto di bacio fuori programma, per Arisa e Vito Coppola alias Baby e Johnny. "A me Arisa ricorda Karen Walker della serie tv Will & Grace" dice Fabio Canino, "nessuno mette Arisa in un angolo" per la Lucarelli (49 punti). Tango per Alvise Rigo e Tove Villfor - la Bestia e la Bella - sulle note di 'Grande amore' del trio Il Volo. Giudizi un po' critici, voto 40.

La classifica tecnica vede all'ultimo posto Memo Remigi con 32, segue Federico Lauri con 39, poi Alvise Rigo con 40, Bianca Gascoigne 42 punti, Morgan 43, Sabrina Salerno 46. Sul podio Arisa e Valeria Fabrizi con 49, primo Iannone con 65. Ma il tesoretto (conquistato dai ballerini per una notte Lillo e Paolo Calabresi) cambia tutto: Federico sale a 64 punti (secondo posto) e Memo Remigi al terzo con 57.

Dopo il voto del pubblico da casa, lo spareggio per accedere alla settima puntata è tra Alvise Rigo e Bianca Gascoigne: eliminata la figlia del Gazza, l'ex calciatore Paul Gascoigne.