Alessandra Mussolini e Mikael Fonts (Ansa)
Alessandra Mussolini e Mikael Fonts (Ansa)

Roma, 19 settembre 2020 – Tutti in pista con Ballando con le stelle 2020. Dopo tanti rinvii per il coronavirus, debutta la 15esima edizione del dance show di Milly Carlucci. Come da copione non mancano le polemiche per Alessandra Mussolini e il gossip amoroso (Isoardi - Todaro) ma a stupire tutti è Paolo Conticini.

Il cast e le novità

Le foto delle coppie in gara

Dopo le presentazioni di rito – dalla giuria all’antigiuria passando per il pubblico ‘digitale’ in studio – la padrona di casa, in total white, dà il via alle danze. Rompe il ghiaccio l’attore Tullio Solenghi con Maria Ermachkova: il loro charleston non convince solo Guillermo Mariotto che dà 1 (voto totale 26). Una salsa alla ‘Rocky Balboa’ per Daniele Scardina con Anastasia Kuzmina per Carolyn Smith: “Figo!”. La linguaccia del pugile manda in tilt Mariotto che dà 8 e vanno in cavalleria tutte le frecciatine su Diletta Leotta, voto totale 33.

Stroncato subito, invece, il samba dell’attrice Lina Sastri con Simone Di Pasquale, nessuna sufficienza e voto 20. Ninetto Davoli con Ornella Boccafoschi propongono un merengue: tanta allegria, tanta ironia ma il ballo non piace, Mariotto sfodera il primo zero della stagione e l’attore si ferma a 12 punti. “Io non sono qui per diventare un ballerino ma per divertirmi. Chi se ne frega!” esclama Davoli accusato di essere “troppo macchietta” da Selvaggia Lucarelli.

Il pittore Antonio Catalani e la maestra svedese Tove Villfor si fermano a 10. L’eleganza e la grazia di Barbara Bouchet (con Stefano Oradei) non bastano: il charleston non arriva alla sufficienza (15 punti totali). “Sembravi Barbie pazza” tuona Fabio Canino, mentre Mariotto dà un altro zero.

Fa il pieno di voti (42 e standing ovation) il foxtrot di Paolo Conticini e di Veera Kinnunen. Mariotto estasiato: “Avete presente la legge del desiderio, la legge dell’attrazione? Sono sette anni che aspettavo Conticini e grazie al cielo posso dire che c’è trippa per gatti, finalmente!”.

Bene il tango passionale di Elisa Isoardi e Raimondo Todaro, per una performance che esalta tutta la loro intesa (e c’è già chi parla di love story). In pista piacciono: voto 38. Ottimo esordio per Vittoria Schisano in coppia con Marco De Angelis (35 punti, con Mariotto che dà 3).

Samba-show di Costantino della Gherardesca (con Sara Di vaira): il conduttore è tutto blu con un look da divinità indiana e tenta un approccio danzante che però non riesce mai del tutto. "Una performance meravigliosa tra Shiva, il genio della lampada mi piace molto" dice Canino mentre la Lucarelli lo invita a “prendersi sul serio” (voto 26).



Forte ed energico il paso doble della coppia tutta al femminile Rosalinda Celentano - Tinna Hoffman (Samuel Peron è ancora in quarantena), voto 40 (con un dieci di Mariotto). Una bachata ‘caliente’ e con polemica per Alessandra Mussolini e Maykel Fonts (31 punti). “Ma che ci sei venuta a fare qua? Io non l’ho ancora capito!” chiede la Lucarelli, scatenando i fischi del pubblico. E ancora: “Sei una donna con carattere, di una certa età, vieni qui con questo vestitino sbarazzino”. La concorrente: “Io non voglio fare altro che ballare con questo fustacchione...”. Chiude la gara Gilles Rocca con Lucrezia Lando: un paso doble da 24 punti.

Arriva così la classifica tecnica che vede Antonio Catalani all’ultimo posto e al primo, invece, Paolo Conticini seguito dalla Celentano che, però, schizza in vetta dopo il 'tesoretto' (conquistato da Max Allegri, il primo ballerino per una notte di Ballando 2020). Il voto social conferma il verdetto della giuria rendendo il primo posto a Conticini mentre fa balzare al secondo posto la Isoardi (per entrambi un bonus da dieci punti per la seconda puntata).