Alessandra Mussolini (Ansa)
Alessandra Mussolini (Ansa)

Roma, 20 novembre 2020 – Per la finale di Ballando con le Stelle 2020 arriva Samuel Peron in ‘soccorso’ di Alessandra Mussolini. Come è ormai noto, il Covid-19 è tornato a colpire il dance show di Milly Carlucci: il maestro cubano Maykel Fonts è risultato positivo al coronavirus: domenica scorsa il ballerino ha accusato i primi sintomi e poi il tampone ha confermato la positività. Il maestro sicuramente non potrà scendere in pista per la finale – in programma sabato 21 novembre su Raiuno - mentre Alessandra Mussolini sarà regolarmente presente.

L’ex europarlamentare, appena saputa la notizia della positività del suo maestro, aveva pensato al ritiro. Poi lo stesso Fonts e anche la Carlucci hanno convinto la vip a esibirsi. “Ciao amica mia. Non abbatterti, me lo hai insegnato anche tu che bisogna andare avanti” dice il cubano in un videomessaggio postato su Instagram. E aggiunge: “Dopo tutto quello che abbiamo vissuto, tutto il terreno conquistato insieme, la cosa più opportuna è finire”. Il cubano, quindi, sprona l’ex politica a tirare fuori tutta la grinta e andare avanti: “Dobbiamo finire come campioni, lottando fino alla fine”. Poi Fonts ripercorre il loro percorso a Ballando: “In questi mesi io mi sono divertito tanto con te e sono felice di quanto mi hai insegnato, di quanta forza mi hai trasmesso. La tua voglia di fare bene e fare sempre meglio. Ci siamo dati tantissima energia a vicenda e credo che tu lo debba fare per te stessa, ma anche per me”.

In 'soccorso' della Mussolini arriva, quindi, il maestro Samuel Peron che sarà il suo partener per la finale. "Noi le abbiamo offerto, perché lei deve fare la finale, non è possibile dopo tutti i sacrifici che ha fatto, di ballare con Samuel Peron" annuncia la Carlucci a 'Storie Italiane'. E aggiunge: "Samuel è diventato il nostro santo protettore perché, se lui all’inizio è stato colui che ha dato origine a tutti i problemi, poi ci ha aiutato tanto, con Vittoria e con me quando sono stata ballerina per una notte". Poi la Carlucci spiega: "Non è difficile per Samuel imparare tutte le coreografie, ma per Alessandra adattarsi a un’altra figura è complicato. Ci proviamo fino in fondo".

La nuova coppia ha, quindi, un giorno di tempo per provare. E, come racconta lo stesso Peron, tramite un video su Instagram, il conto alla rovescia è già scattato. “Dobbiamo realizzare un ballo completamente nuovo e studiare le vecchie coreografie” dice Peron appena incontra la Mussolini che ricorda di aver fatto il tampone e “anche oggi sono negativa”.