Ballando con le stelle, Manuela Arcuri (LaPresse)
Ballando con le stelle, Manuela Arcuri (LaPresse)

Roma, 3 maggio 2019 – A Ballando con le stelle 2019 è il momento dei ripescaggi. Durante la sesta puntata del programma di Milly Carlucci – in onda stasera, sabato 4 maggio, alle 20,35 su Raiuno – una delle coppie eliminate nelle precedenti puntate potrà rientrare in gioco. In ‘panchina’, al momento ci sono i gemelli Kevin e Jonathan Sampaio con la maestra Lucrezia Lando, i giovanissimi Marco Leonardi e Mia Gabusi, l’ex senatore Antonio Razzi e Ornella Boccafoschi e la giornalista Marzia Roncacci e Samuel Peron (eliminati proprio nella scorsa puntata). Per queste coppie ci sarà, quindi, la staffetta di ripescaggio: una serie di balli che saranno giudicati dal pubblico da casa.

Le coppie in gara ufficiale, invece, sono quelle di Suor Cristina e il Team Oradei (Stefano Oradei, Giulia Antonelli e Jessica De Bona), Manuela Arcuri e il maestro Luca Favilla, Ettore Bassi e Alessandra Tripoli, Milena Vukotic e Simone Di Pasquale, Nunzia De Girolamo e Raimondo Todaro, Enrico Lo Verso e Samanta Togni, Dani Osvaldo e Veera Kinnunen, Lasse Lokken Matberg e Sara Di Vaira e Angelo Russo e Anastasia Kuzmina.

Per i concorrenti in gara si prospetta un’altra serata impegnativa dato che dovranno misurarsi con diversi stili di danza: balli caraibici, standard e latino-americani, ma anche prove a sorpresa. Le esibizioni saranno sottoposte alla temutissima valutazione della giuria in studio composta da Carolyn Smith, Guillermo Mariotto, Ivan Zazzaroni, Fabio Canino e Selvaggia Lucarelli. Ma l’ultima parola spetta al pubblico da casa tramite il televoto.

Inoltre, i telespettatori possono esprimere la loro preferenza attraverso Twitter, Facebook e Instagram, dando così il famoso tesoretto social. I tesoretto ‘classico’, invece, questa settimana dipenderà dall’esibizione di tre eccezionali ballerini per una notte: i ragazzi del trio Il Volo. Tornerà, inoltre, il torneo ‘Ballando con te’, dedicato alla gente comune. La sfida è tra due gruppi di giovanissimi talenti: i Next Level da Terni e Officina Danza da Albano Laziale.