Hugh Jackman nei panni di Wolverine - Foto: 20th Century Fox
Hugh Jackman nei panni di Wolverine - Foto: 20th Century Fox

Wolverine, uno degli X-Men più famosi e amati, si unirà agli Avengers in un futuro film dei supereroi: è quanto ha rivelato una fonte, definita attendibile, al magazine statunitense We Got This Covered. Il debutto dell'uomo con gli artigli di adamantio avverrà nel corso della cosiddetta fase 5 dell'Universo Cinematografico Marvel e rappresenterà l'ingresso ufficiale dei mutanti nel franchise.
 

Wolverine si unisce agli Avengers

Chi ha visto 'Avengers: Endgame' sa che il gruppo dei Vendicatori necessita di un rimpasto, perché due membri chiave hanno concluso il loro ciclo narrativo. Inoltre i lettori di fumetti sanno bene che Wolverine è stato in più occasioni un membro degli Avengers, dunque non sorprende che Kevin Feige (boss di Marvel) stia mettendo a punto l'ingresso del mutante nell'UCM.

Anche perché la recente acquisizione di Fox da parte di Walt Disney Company, che possiede pure Marvel, consente di realizzare un simile progetto senza infrangere i contratti di esclusiva che in precedenza impedivano la compresenza di mutanti e supereroi.
 

Quando lo vedremo in azione?

Ora la domanda è quando e come Wolverine farà la sua comparsa. Secondo la fonte di We Got This Covered, l'intenzione dei produttori è quella di introdurlo con un film da solista e in un secondo momento farlo unire ai Vendicatori, facendogli però tenere il piede in entrambe le scarpe: le avventure dei mutanti e quelle dei supereroi, esattamente come accade nei fumetti.

Al momento Kevin Feige ha ufficializzato i cinque film che compongono la fase 4 dell'UCM e che usciranno fra il 2020 e il 2021. Nell'ordine: 'Black Widow', 'The Eternals', 'Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings', 'Doctor Strange in the Multiverse of Madness' e 'Thor: Love and Thunder'.

Sono già in lavorazione i sequel di 'Black Panther', 'Guardiani della Galassia', 'Captain Marvel', un film sui 'Fantastici Quattro' e il nuovo 'Spider-Man', ma non è chiaro quali di questi progetti faranno parte della fase 5. L'ipotesi è che Wolverine sia della partita e che potremo ammirarlo su grande schermo nel corso del 2024.
 

Chi lo interpreterà?

Hugh Jackman, storico interprete di Wolverine, ha ribadito in più occasioni di non essere interessato e riprendere il ruolo ed è ragionevole pensare che Marvel voglia trovare un nuovo interprete per azzerare dal punto di vista narrativo quanto già visto su grande schermo e ripartire da capo. In questo momento non circolano indiscrezioni sugli eventuali candidati e Daniel Radcliffe ha recentemente smentito di essere stato scritturato: tutto il resto è un mistero.

Leggi anche:
- Daniel Radcliffe non sarà il prossimo Wolverine
- Il re leone: record d'incassi per un film d'animazione
- Mamma ho perso l'aereo e Una notte al museo, Disney annuncia i reboot