Virginia Raffaele abbraccia Arisa (Ansa)
Virginia Raffaele abbraccia Arisa (Ansa)

Sanremo, 9 febbraio 2019 - Calo improvviso di voce per Arisa (influenzata, con 38 e mezzo di febbre) nella serata finale di Sanremo 2019 mentre eseguiva, quasi ironia della sorte, la canzone 'Mi sento bene'. A circa metà canzone si capisce che sta avendo dei problemi, ma tira dritto fino alla fine, con molte difficoltà. Quando smette di cantare è visibilmente dispiaciuta, commossa, e riceve l'applauso di tutta la sala stampa e un abbraccio da Virginia Raffaele. Già prima di salire sul palco aveva postato una storia su Instagram scrivendo: "Mi sento bene... più o meno", facendo capire di avere qualche problema di salute.

Grande abbraccio virtuale anche dal popolo di twitter. "Sei fantastica anche senza voce", "il suo cuore è arrivato", "spiace per la febbre nella finale, spero non condizioni i voti", "febbre o no, io avevo visto che stava male, ha lasciato fare la base e lei non ha cantato alcune cose, ma comunque si perdona. Tutti possono star male", "senza voce stanca influenzata e porta una canzone troppo complicata. Se la può permettere solo lei": sono alcuni dei commenti sul social network.

Anna Tatangelo, lacrime sul palco a Sanremo 2019