Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
11 gen 2022
11 gen 2022

Archive 81, la nuova serie TV horror di Netflix

Adattamento dell'omonimo podcast, esce in streaming il 14 gennaio: trama, trailer e recensioni (positive)

11 gen 2022
Dettaglio del poster - Foto: Netflix
Dettaglio del poster - Foto: Netflix
Dettaglio del poster - Foto: Netflix
Dettaglio del poster - Foto: Netflix

In parte found footage e in parte thriller soprannaturale con venature horror, la serie TV 'Archive 81' esce in streaming su Netflix venerdì 14 gennaio. Parla di misteri e sette sataniche e ha ricevuto recensioni mediamente positive da parte della critica.

Archive 81, tutto sulla serie TV

La trama ruota attorno a un archivista al quale viene dato il compito di recuperare il recuperabile da una serie di videocassette danneggiate dal fuoco . Le immagini registrate, che lentamente riporta alla luce, sono state girate da una giovane donna anni prima: raccontano la sua crescente inquietudine di fronte a fatti spaventosi che accadono nel suo appartamento e nel palazzo in cui vive, e che sembrano legati a una setta satanica. A un certo punto, tra l'archivista e la ragazza si crea una misteriosa connessione e lui si convince di poterla salvare da ciò che le è accaduto 25 anni prima.

La showrunner di 'Archive 81' è Rebecca Sonnenshine , produttrice e sceneggiatrice di titoli come 'The Vampire Diaries' e 'The Boys' (quest'ultimo le ha procurato due nomination agli Emmy). In fase di scrittura Sonnenshine è stata affiancata da Paul Harris Boardman , che ha dimostrato di sapere gestire le atmosfere horror grazie ai film 'The Exorcism of Emily Rose' e 'Liberaci dal male'. Sonnenshine e Boardman si sono anche occupati della produzione esecutiva insieme a James Wan , nome di punta del genere di paura statunitense e autore di cose come 'Saw - L'enigmista', 'Insidious', 'L'evocazione - The Conjuring' e il recente 'Malignant'. Ha anche diretto 'Aquaman' e 'Fast & Furious 7', che non sono horror ma hanno aumentato di molto il suo star power.



Nel cast spiccano l'archivista interpretato da Mamoudou Athie e la donna che anni prima ha registrato le videocassette, che ha il volto di Dina Shihabi . Due nomi non particolarmente celebri, ma di solida esperienza: Athie ha conquistato una candidatura agli Emmy grazie a 'Oh Jerome, No' e ha recitato nella serie TV 'The Get Down' e nei film 'The Circle' e 'Underwater', mentre Shihabi l'abbiamo vista nei telefilm 'Altered Carbon', 'Daredevil' e 'Jack Ryan'.
 

Il trailer in lingua originale

Le recensioni e come guardare la serie TV

Non è il migliore thriller/horror soprannaturale in circolazione, ma si difende bene e ha valide frecce al proprio arco: potremmo riassumere in questo modo le recensioni della critica, rimasta positivamente colpita dai molti ed efficaci colpi di scena e dalle atmosfere inquietanti. Più tiepida la reazione di fronte al finale, giudicato poco sorprendente.
'Archive 81' è composta da otto episodi che durano un'ora l'uno e che Netflix giudica inadatti a spettatori troppo giovani. Tutti gli altri devono solamente attendere il 14 gennaio, giorno della pubblicazione all'interno del catalogo di contenuti in streaming, e prepararsi a saltare sulla poltrona dallo spavento.

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?