Dettaglio del poster - Foto: Netflix
Dettaglio del poster - Foto: Netflix

In parte found footage e in parte thriller soprannaturale con venature horror, la serie TV 'Archive 81' esce in streaming su Netflix venerdì 14 gennaio. Parla di misteri e sette sataniche e ha ricevuto recensioni mediamente positive da parte della critica.

Archive 81, tutto sulla serie TV

La trama ruota attorno a un archivista al quale viene dato il compito di recuperare il recuperabile da una serie di videocassette danneggiate dal fuoco. Le immagini registrate, che lentamente riporta alla luce, sono state girate da una giovane donna anni prima: raccontano la sua crescente inquietudine di fronte a fatti spaventosi che accadono nel suo appartamento e nel palazzo in cui vive, e che sembrano legati a una setta satanica. A un certo punto, tra l'archivista e la ragazza si crea una misteriosa connessione e lui si convince di poterla salvare da ciò che le è accaduto 25 anni prima.

La showrunner di 'Archive 81' è Rebecca Sonnenshine, produttrice e sceneggiatrice di titoli come 'The Vampire Diaries' e 'The Boys' (quest'ultimo le ha procurato due nomination agli Emmy). In fase di scrittura Sonnenshine è stata affiancata da Paul Harris Boardman, che ha dimostrato di sapere gestire le atmosfere horror grazie ai film 'The Exorcism of Emily Rose' e 'Liberaci dal male'. Sonnenshine e Boardman si sono anche occupati della produzione esecutiva insieme a James Wan, nome di punta del genere di paura statunitense e autore di cose come 'Saw - L'enigmista', 'Insidious', 'L'evocazione - The Conjuring' e il recente 'Malignant'. Ha anche diretto 'Aquaman' e 'Fast & Furious 7', che non sono horror ma hanno aumentato di molto il suo star power.

Nel cast spiccano l'archivista interpretato da Mamoudou Athie e la donna che anni prima ha registrato le videocassette, che ha il volto di Dina Shihabi. Due nomi non particolarmente celebri, ma di solida esperienza: Athie ha conquistato una candidatura agli Emmy grazie a 'Oh Jerome, No' e ha recitato nella serie TV 'The Get Down' e nei film 'The Circle' e 'Underwater', mentre Shihabi l'abbiamo vista nei telefilm 'Altered Carbon', 'Daredevil' e 'Jack Ryan'.
 




Il trailer in lingua originale

Le recensioni e come guardare la serie TV

Non è il migliore thriller/horror soprannaturale in circolazione, ma si difende bene e ha valide frecce al proprio arco: potremmo riassumere in questo modo le recensioni della critica, rimasta positivamente colpita dai molti ed efficaci colpi di scena e dalle atmosfere inquietanti. Più tiepida la reazione di fronte al finale, giudicato poco sorprendente.
'Archive 81' è composta da otto episodi che durano un'ora l'uno e che Netflix giudica inadatti a spettatori troppo giovani. Tutti gli altri devono solamente attendere il 14 gennaio, giorno della pubblicazione all'interno del catalogo di contenuti in streaming, e prepararsi a saltare sulla poltrona dallo spavento.