Mercoledì 24 Luglio 2024

È morta Anouk Aimée, l’attrice protagonista nel film ‘La Dolce Vita’ di Federico Fellini

Aveva 92 anni, l’annuncio della figlia Manuela Papatakis su Instagram: “Si è spenta nella sua casa di Parigi”. Con il regista italiano aveva lavorato anche in ‘8 e 1/2’

L'attrice Anouk Aimée è morta a 92 anni

L'attrice Anouk Aimée è morta a 92 anni

Parigi, 18 giugno 2024 – Lutto nel mondo del cinema: è morta l'attrice francese Anouk Aimée. Protagonista in ‘La Dolce Vita’ di Federico Fellini e vincitrice nel 1980 del Prix d'interprétation féminine al Festival di Cannes per il film ‘Salto nel vuoto’ di Marco Bellocchio, Aimée è deceduta all'età di 92 anni.

L’annuncio su Instagram della figlia

Ad annunciarlo su Instagram la figlia Manuela Papatakis: “Con mia figlia, Galaad, e mia nipote, Mila, abbiamo l'immensa tristezza di annunciarvi la scomparsa della mia mamma, Anouk Aimée. Ero proprio accanto a lei, quando questa mattina si è spenta nella sua casa di Parigi”.

Icona in Italia e Francia

Anouk Aimée, popolarissima e vera icona in Italia e Francia, ha girato film con Federico Fellini, Claude Lelouch, Jacques Demy, Sydney Lumet, George Cukor, Julien Duvivier e molti altri grandi registi.

Era nata a Parigi nel 1932, il suo vero nome era Nicole Dreyfus, e cominciò a recitare per il cinema negli anni Quaranta. La sua carriera decollò con la Nouvelle Vague negli anni Sessanta. Con Fellini, oltre a ‘La Dolce Vita’, fu protagonista anche in ‘8 e 1/2’. Per i francesi, il film che l'ha resa leggenda è stato ‘Un uomo, una donna’ di Lelouch, al fianco di Jean-Louis Trintignant, film che le valse una nomination agli Oscar.