Una scena del film 'Cats' (Foto: Universal Pictures)
Una scena del film 'Cats' (Foto: Universal Pictures)

Uscito nel 2019, il film 'Cats', adattamento dell'omonimo musical, è stato stroncato da pubblico e critica con una severità rara e nemmeno l'autore dello spettacolo teatrale Andrew Lloyd Webber ha mai nascosto il proprio disappunto. Ora scopriamo che qualcosa di buono, nonostante tutto, è successo: nel corso di un'intervista concessa al magazine statunitense Variety, Lloyd Webber ha ammesso di avere odiato il lungometraggio così tanto da essersi comprato un cane di razza Bichon Havanais.


Andrew Lloyd Webber ha odiato 'Cats' così tanto che si è comprato un cane

A proposito del film 'Cats', Andrew Lloyd Webber ha detto che "non c'era alcuna comprensione del perché la musica funzionasse. L'ho visto e ho pensato solamente 'Oh, dio, no'. È stata la prima volta nei miei settanta e passa anni di vita su questo pianeta che sono uscito dalla sala e ho acquistato un cane". Il cucciolo gli ha dato conforto non solo per riprendersi dalla visione, ma anche durante la pandemia di Coronavirus e quindi Lloyd Webber ha deciso di portarselo dietro anche nel suo imminente viaggio a New York.

E qui emerge un secondo dettaglio divertente. Per portare il cane in cabina occorre un permesso speciale. Lloyd Webber ha inoltrato richiesta alla compagnia aerea dicendo "che ho bisogno di averlo sempre accanto perché sono emotivamente sofferente e mi serviva come cane terapeutico. Mi hanno risposto chiedendo se potevo provare questa mia affermazione. Ho risposto di guardare cosa Hollywood aveva fatto al mio musical 'Cats'. Mi è subito stato inoltrato il permesso con una nota sulla quale c'era scritto che non era necessario un pronunciamento del medico".

A proposito di 'Cats'

In chiusura, e giusto per ripassare, ricordiamo che il 'Cats' del 2019 è stato diretto da Tom Hooper e ha potuto contare su un cast di star come James Corden, Judi Dench, Jason Derulo, Idris Elba, Jennifer Hudson, Ian McKellen, Taylor Swift, Rebel Wilson e Francesca Hayward. Sulla carta tutti nomi che garantivano la riuscita del progetto. Che invece è fallito in modo eclatante.