Roma, 13 gennaio 2018 - Amici 17 riparte con il botto: non tre ma quattro espulsioni e un provvedimento disciplinare per tutta la classe. Nel primo pomeridiano del 2018 – puntata andata in onda oggi su Canale 5 - il talent show di Maria De Filippi si caratterizza per il pugno di ferro della produzione del programma. Nel day time dei giorni scorsi si era capito che qualcosa non andava ma nessuno si aspettava una punizione così dura. La professoressa di ballo Alessandra Celentano aveva perso la pazienza con tre ballerini Filippo, Vittorio e Nicolas, accusati di “gravissime violazioni”.

Ma non sono gli unici ad aver violato le regole: anche il cantante Biondo ha sbagliato. Queen Mery non entra nei dettagli di quanto sia accaduto - "al pubblico non interessa" dice - ma fa una bella ramanzina a tutti gli allievi ricordando loro quanto siano fortunati a far parte del programma che, a differenza di altri, dà una formazione che dura ben otto mesi e che “il serale è solo una parte del percorso messo a disposizione dei ragazzi”. Così la De Filippi spiega: “A fronte dell’opportunità vengono date una serie di regole per mettere i ragazzi in una situazione ottimale di apprendere”. E poi aggiunge con fermezza: “Quello che è avvenuto nei giorni precedenti, non solo è contro il regolamento, ma è anche tanto irrispettoso di tutti gli insegnamenti e i valori con cui i ragazzi sono chiamati a formarsi nella scuola di Amici”.

Nessuno entra nel merito dei fatti avvenuti nel residence dove alloggiano gli allievi, riassumibili sostanzialmente nel reiterato non rispetto del regolamento da loro sottoscritto in sede di accesso alla scuola. Per questo arrivano severe condanne: i ragazzi si mettono a disposizione del Comune di Roma per aiutare a ripulire, notte tempo, le strade della capitale. Inoltre, per i quattro più indisciplinati - i ballerini Filippo, Vittorio e Nicolas e il cantante Biondo – arriva addirittura l’espulsione immediata. I tre ballerini si scusano, ma non basta, mentre il cantante ammette: “Sono io che ho organizzato i party, chiedo scusa”. Per i quattro ragazzi, però, c’è una seconda chance. “Avranno la possibilità di sostenere un esame di riammissione con coreografie nuove e diverse mentre per il cantante ci saranno cover lontane dal suo stile” annuncia la Celentano che chiede ai colleghi insegnanti di non essere clementi nel momento dell’esame “perché i ragazzi devono meritare il posto”.