Phoebe Waller-Bridge nella serie TV 'Fleabag' - Foto: Two Brothers Pictures
Phoebe Waller-Bridge nella serie TV 'Fleabag' - Foto: Two Brothers Pictures

Amazon ha siglato un accordo con l'inglese National Theatre per distribuire in streaming quattro dei suoi spettacoli di maggiore successo: a partire dall'11 giugno potremo dunque guardare su Prime Video 'Fleabag' di Phoebe Waller-Bridge (da cui è nata l'omonima e fortunata serie TV), il 'Frankenstein' diretto da Danny Boyle con Benedict Cumberbatch e Jonny Lee Miller protagonisti, poi un 'Amleto' ancora con Cumberbatch e diretto da Lyndsey Turner, e infine 'Ian McKellen On Stage', nel quale l'attore porta in scena estratti dalle sue performance più famose.

Lisa Burger, CEO del National Theatre, ha commentato la collaborazione con Amazon sottolineando che "mentre i lavoratori dello spettacolo continuano a subire le ripercussioni della pandemia, questo accordo ci consente di fornire ulteriore supporto agli artisti. Nel contempo, gli spettatori potranno godere di alcune delle produzioni britanniche più popolari dell'ultimo decennio". Va da sé che la peculiarità di uno spettacolo teatrale si perde nella visione domestica e via streaming, ma è altresì innegabile che il passaggio su Prime Video amplia enormemente la platea degli spettatori, molti dei quali magari non avrebbero avuto la possibilità di vedere questi spettacoli in altro modo. Insomma, un esito nel complesso positivo, tenuto anche conto che una parte del denaro di Amazon finirà nelle tasche di chi nutre il teatro con il proprio lavoro.