Amata e, allo stesso tempo, molto criticata, Emily in Paris è stata una delle serie Netflix di cui si è parlato di più quest’anno. Adesso Lily Collins (Scrivimi ancora e Biancaneve) torna a vestire i panni di Emily, esperta di marketing americana che viene catapultata nella capitale francese e che oggi, un anno dopo, si sente più a suo agio nella Francia dei cliché e dello sfarzo e decide di concentrarsi esclusivamente sul suo lavoro, mettendo da parte le sue storie d’amore. O almeno, ci prova... La seconda stagione di Emily in Paris sbarca su Netflix a partire dal 22 dicembre 2021; protagonista sempre la figlia del batterista dei Genesis, 32 anni.