di Barbara Berti Quando si parla di ’pupe’, c’è solo una pupa per eccellenza: Francesca Cipriani. La bionda tutte curve, che proprio per Natale si è regalata l’ennesimo ritocchino – come ha mostrato sui social per condividere la lieta notizia con i fan – è il sogno del cast della nuova edizione de La Pupa e il Secchione (e viceversa), il programma cult di Italia Uno che riparte il 19 gennaio. Lo show – a metà tra un reality e un...

di Barbara Berti

Quando si parla di ’pupe’, c’è solo una pupa per eccellenza: Francesca Cipriani. La bionda tutte curve, che proprio per Natale si è regalata l’ennesimo ritocchino – come ha mostrato sui social per condividere la lieta notizia con i fan – è il sogno del cast della nuova edizione de La Pupa e il Secchione (e viceversa), il programma cult di Italia Uno che riparte il 19 gennaio.

Lo show – a metà tra un reality e un game – tenuto a battesimo da Federica Panicucci e da Enrico Papi nel 2006 e riproposto nel 2010 (quando a vincere fu la bombastica Cipriani), era già tornato in tv all’inizio del 2020 con una versione aggiornata ai tempi, ovvero la presenza di ’pupi’ e ’secchione’.

L’anno scorso al timone c’era Paolo Ruffini affiancato, appunto, dalla Cipriani. Quest’anno la presenza della Cipriani è ancora in forse; certa è invece quella, alla conduzione, del comico milanese Andrea Pucci, uno dei volti più amati di Italia Uno dai tempi di Colorado. Il conduttore se la dovrà vedere con ’girl’ dalle curve mozzafiato e cervelloni senza muscoli ma anche con i ’viceversa’, la novità che l’anno scorso ha sbancato il programma tanto che a vincere fu proprio l’inedita coppia composta dalla secchiona Maria Assunta Scalzi (filologa) e dal pupo Stefano Beacco: i due si imposero al rush finale contro la pupa Stella Manente (l’influencer balzata agli onori della cronaca per aver invocato Hitler durante il gay pride di Milano del giugno 2019) e il maestro di scacchi Alessandro Santagati.

Come sempre, il programma metterà in comunicazione due mondi lontanissimi: ragazze con bikini da urlo dedite solo allo shopping, alla moda e alla cura del proprio corpo con una selva maschile tutta mente e sapere ma carente di bicipiti e ‘tartarughe’.

Rinchiusi in una villa alle porte di Roma, e isolati dal mondo esterno, i partecipanti formeranno otto improbabili coppie che, puntata dopo puntata, dovranno affrontare prove di astuzia, ingegno e cultura generale, ma anche di abilità fisica, forza e destrezza (il tutto nel segno del trash: dal quiz in costume da bagno alla corsa ’nudi alla meta’) per arrivare a mettere le mani sul montepremi finale di 20 mila euro.