Una scena del film 'Alien' – Foto: 20th Century Fox
Una scena del film 'Alien' – Foto: 20th Century Fox

Diretto da un Ridley Scott all'inizio della sua carriera, 'Alien' è uscito nel 1979 e questo significa che nel 2019 cade il quarantesimo anniversario. Considerata l'importanza di questo film per la storia del cinema, non sorprende che siano iniziati i festeggiamenti. Tra le altre cose, comprendono la distribuzione online di sei cortometraggi dedicati al più letale predatore dello spazio.

ALIEN, 6 CORTOMETRAGGI PER IL 40° ANNIVERSARIO
I sei corti sono ambientati nel medesimo universo narrativo creato dal film del 1979 e hanno per protagonisti una serie di personaggi che, in differenti location, si ritrovano a dover affrontare l'incubo degli xenomorfi. Com'è facile immaginare, al centro della trama ci sarà una difficilissima lotta per la sopravvivenza.

I sei cortometraggi sono opera di altrettanti filmmaker, selezionati fra 550 che si sono proposti a 20th Century Fox presentando il soggetto del loro film breve. Ai vincitori è stato concesso l'uso delle creature e degli oggetti di scena, tutte cose che sono protette da copyright.

I corti saranno mostrati nel corso di alcuni eventi celebrativi che si terranno negli Stati Uniti, ma verranno anche distribuiti online: per l'esattezza uno alla settimana, partendo dal 29 marzo su IGN e partendo dal 3 maggio sul sito ufficiale dell'Alien Universe. Nell'attesa, è stato rilasciato un trailer.

ALIEN: IL TRAILER CHE ANNUNCIA I 6 CORTOMETRAGGI


ALIEN: PERCHÉ IL FILM È COSÌ IMPORTANTE
Il primo 'Alien' (1979) ha fatto la storia per numerose ragioni. Fra le più rilevanti:

- una protagonista femminile che era in netto anticipo sul femminismo cinematografico degli ultimi anni
- un mix di generi (fantascienza e horror) che non aveva mai raggiunto prima un amalgama così efficace
- uno stile di regia imitatissimo nei decenni a venire
- un mostro, creato da H. R. Giger, capace di condensare praticamente tutte le paure possibili: l'invasione parassitaria del corpo, un istinto animalesco in grado di rivaleggiare con l'intelligenza umana e uno stadio evolutivo finale assolutamente letale

ALIEN, IL FRANCHISE
L'enorme impatto del primo 'Alien' ha poi generato:

- tre sequel: 'Aliens – Scontro finale' (1986), 'Alien 3' (1992) e 'Alien Resurrection' (1997)
- due crossover: 'Alien vs. Predator' (2004) e 'Aliens vs. Predator 2' (2007)
- una serie prequel, composta da 'Prometheus' (2012), 'Alien: Covenant' (2017) e da un terzo film in lavorazione
- e poi giochi da tavolo, giochi di ruolo, romanzi, fumetti e videogame

I sei cortometraggi distribuiti online nel corso del 2019 rappresentano l'ultima aggiunta al franchise, in attesa che Ridley Scott metta a punto il terzo capitolo della serie prequel, intitolato 'Alien: Awakening'. Tra l'altro, Scott ha dichiarato che se sarà soddisfatto della trilogia prequel dal punto di vista artistico ed economico, ha già nel cassetto ulteriori tre film.

Leggi anche:
- Marvel e Disney lavorano a una serie animata coi supereroi
- Tolkien, cosa c'è nel trailer in italiano del film
- Triple Frontier, il film Netflix: soldati vs. narcotrafficanti