Il Conservatorio “Vivaldi” di Alessandria organizza il Vivaldi Flute Week da martedì 12 a sabato 16 ottobre. Una settimana di concerti, masterclass, seminari e presentazioni, aperti, per la maggior parte, al pubblico, con la presenza di ospiti e artisti di rilievo internazionale: non solo, quindi, occasioni formative altamente professionalizzanti per studenti e giovani talenti musicali, ma anche musica di qualità da ascoltare gratuitamente dal vivo e online (con diffusione in streaming sui canali dell’istituto). "Con il Vivaldi Flute Week sarà possibile offrire un ventaglio di occasioni per ogni specie di pubblico, da chi cerca soltanto emozioni indimenticabili, a chi vuole cimentarsi con la meta-musica, la vera e propria ricerca musicale", dichiara dal Conservatorio Vivaldi il presidente Renato Balduzzi. "Vivaldi Flute Week entra dunque pienamente nella duplice missione di un Conservatorio musicale: essere ambasciatore nel mondo del proprio territorio e farvi entrare il mondo. Una missione che il Vivaldi svolge da anni e che i tempi difficili che viviamo hanno ancora di più evidenziato".

"Vivaldi Flute Week è un’idea temeraria e di grande respiro – sostiene il direttore del Conservatorio, Giovanni Gioanola – che offrirà al Conservatorio Vivaldi e alla città di Alessandria l’arte e la passione di quattro artisti di fama internazionale nel campo flautistico e musicale. L’evento sarà in grado di attirare sul territorio appassionati e cultori da ogni dove, colorando il territorio di un nuovo paesaggio sonoro, ricco di nuances inaspettate".

Il Festival raccoglie il consenso del Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, il notaio Luciano Mariano: "Un plauso a questa nuova, interessante iniziativa del “Vivaldi” di Alessandria che coinvolge sia gli studenti che frequentano gli istituti musicali convenzionati con il Conservatorio sia tutti i giovani musicisti che vorranno accettare la sfida. L’organizzazione di masterclass sotto la guida di artisti di rinomanza internazionale è la garanzia di un evento di altissimo livello che pone, ancora una volta, il nostro territorio come centro di cultura e, soprattutto, di cultura musicale di qualità".

I concerti dal vivo, accessibili gratuitamente con prenotazione obbligatoria (online sul sito www.vivaldifluteweek.it, cliccando in home page su “prenota il tuo posto ai concerti”) nel rispetto delle indicazioni in materia di contrasto alla situazione pandemica attualmente in atto, avranno luogo, a partire da martedì fino a venerdì, alle 18,30, nell’Auditorium Pittaluga, in via Parma 1, ad Alessandria, secondo il seguente calendario: 12 ottobre: Elena Giri dirige il Vivaldi Flute Consort; 13 ottobre: Vicens Prats al flauto e Umberto Ruboni al pianoforte; 14 ottobre: Tom Ottar Andreassen al flauto ed Eun Mi Park al pianoforte; 15 ottobre: “Duo Cortot” con Jean-Louis Beaumadier all’ottavino e Veronique Poltz al pianoforte. Il concerto finale con Peter-Lukas Graf (flauto) e Dario Bonuccelli (pianoforte), si terrà il 16 ottobre al Teatro Alessandrino, in via Giuseppe Verdi 12, sempre alle 18,30.

Il progetto è decollato grazie al network Erasmus+, e ai contributi di Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e Fondazione CRT, agli sponsor Adagio Musica Italia e Schott Music GmbH & Co, al supporto di Alexala, Agenzia di Accoglienza e Promozione Turistica Locale della provincia di Alessandria, alla media partnership di Radio Gold e Radio Marconi e al patrocinio del Consolato Generale di Francia a Milano, del Consolato della Confederazione Svizzera di Milano, dell’Ufficio Culturale Ambasciata di Spagna.