Palline dell'albero di Natale fatte in casa
Palline dell'albero di Natale fatte in casa

Fare l’albero di Natale è un rito irrinunciabile per tante famiglie. Anche se nei negozi (e online) si possono trovare ormai innumerevoli decorazioni, farsele in casa potrebbe rivelarsi un modo originale di addobbare l’albero e passare del tempo insieme. Ecco 5 palline di Natale home made facili da fare e divertenti.

Palline in plastica trasparente
Per realizzare delle bellissime palline dell’albero di Natale in plastica occorreranno, oltre alla pallina naturalmente, dei pennelli, il solvente, i colori per il vetro e un filo di lana. La prima cosa da fare è scegliere un soggetto da disegnare sulla pallina; il consiglio – se non si è disegnatori esperti – è quello di provare a realizzarne uno molto semplice: un pupazzo di neve, una casetta, dei fiocchi di neve. Con i pennelli e i colori per il vetro si può quindi dipingere direttamente la pallina, aiutandosi con il solvente per correggere gli errori. Dopo aver finito il disegno occorre lasciar asciugare bene il colore. Il filo di lana servirà per realizzare il gancio per appenderla all’albero.

In tessuto
Realizzare una pallina di Natale in tessuto richiede un po’ di manualità in più. Serviranno delle palline in polistirolo, tessuti vari (vecchi centritavola, tovaglioli da cucina, scialli, nastri natalizi),
filo dorato per il gancio, carta forno, taglierino, pistola con colla a caldo, limetta per unghie.
Si inizia incidendo la pallina in polistirolo con il taglierino, dividendola in 4 spicchi diversi come se fosse un’arancia. Con la carta da forno, poggiata sulla pallina, ed un pennarello, bisogna quindi fare il calco degli spicchi: servirà per ritagliare i tessuti della forma giusta.
Poggiando la carta forno sul tessuto bisognerà ritagliare i bordi della sagoma di 1-2 cm più grandi: andranno infilati nella pallina per bloccare la stoffa. Con l’aiuto della limetta per unghie il tessuto va inserito nelle fessure della pallina, fino a coprirla tutta. La colla a caldo servirà per fermare il filo dorato per il gancio, che servirà poi ad attaccare la pallina all’albero di Natale.

In decoupage
La tecnica del decoupage è una delle più efficaci per realizzare delle palline di Natale home made. Serviranno: palline decorative in polistirolo, soggetti in carta carta per decoupage, pennelli e spugne, colla acrilica, un nastro colorato e delle forbici.
Si sceglie il soggetto da “decuopare” sulla pallina, poi si ritaglia e si applica la carta, con l’aiuto di un pennello e della colla acrilica, sul polistirolo. Si lascia asciugare bene e poi si fa una seconda passata di colla. Sempre con la colla (meglio se a caldo) si fissa all’estremità della pallina il nastro colorato che servirà per appendere la pallina all’albero.

Con lo spago
Realizzare delle palline decorative per l’albero di Natale con lo spago è davvero molto semplice. Serviranno una pistola per la colla a caldo, palline di polistirolo, spago colorato e delle forbici.
Si inizia facendo un piccolo foro nella pallina e infilando lo spago a circa 1 cm di profondità. Si gira quindi la corda infilandola nello stesso punto per fare il gancio e si avvolge completamente la pallina con lo spago, procedendo un giro alla volta. Ogni giro di spago va seguito da uno di colla a caldo, per fissarlo bene alla pallina. L’unica accortezza da seguire è quella di far aderire bene la corda al polistirolo e non lasciare spazio vuoto tra un giro e l’altro. Oltre a scegliere spaghi di colori diversi, alle palline di possono applicare anche altre decorazioni come fiocchi di raso e piccole sfere, da applicare sempre con la colla a caldo.