EQE, l’alter ego elettrico della Classe E, sarà anticipata al Salone di Monaco, in programma dal 7 al 12 settembre. In sostanza è la sorella minore della ammiraglia a batterie, la EQS. Dalla quale mutua la piattaforma elettrica EVA e la silhouette esterna. Gli interni presentano lo spettacolare Hyperscreen. Sotto una sorta di grande vetrata offre tre schermi, per oltre 42 pollici: uno per la strumentazione, uno per l’infotainment e la gestione generale e uno per il passeggero. Non ancora dichiarata l‘autonomia di EQE. Per un’auto da viaggio il raggio di azione sulle autostrade è una caratteristica cruciale: EQS tocca i 780 km.

f.f.