I passeggeri nel 2017 sono stati 8,2 miliardi - Foto: izusek/iStock
I passeggeri nel 2017 sono stati 8,2 miliardi - Foto: izusek/iStock
Nel 2017 hanno preso l'areo 8,2 miliardi di passeggeri. Una cifra astronomica, la più altra registrata finora nella storia dell'aviazione civile, ma guardando al futuro sembrano briciole: nel 2040 i passeggeri saranno 20,9 miliardi. È la previsione a cui è giunto il World Airport Traffic Forecast pubblicato dall'Airports Council International (ACI), l'associazione degli operatori aeroportuali.

In termini percentuali, si parla di una crescita media del 4,1% all'anno, che porterà al raddoppio dei passeggeri nel 2034 e poi a quota 21 miliardi nel giro di una manciata di anni. Un tale incremento sarà dovuto soprattutto all'espansione dei mercati asiatici, e ovviamente su tutti di quello cinese: fra voli interni e all'estero, nel 2040 i viaggiatori cinesi saranno circa quattro miliardi, ossia il 19% del traffico globale.

Secondo le stime, al secondo posto si piazzeranno gli Stati Uniti con 3,1 miliardi di passeggeri (il 15% del totale), e l'India con 1,3 miliardi di persone (il 6,3%). Sommati, questi tre paesi da soli occuperanno il 40% del traffico aereo mondiale.

Dal Forecast emergono altri dati interessanti: per esempio, più di metà di questo aumento andrà a ricadere sugli aeroporti dell'Asia Pacifica. Fra i paesi che registreranno la crescita più rapida, oltre a India e Cina, ci sono Vietnam, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti.

Tuttavia, l'ACI sottolinea che esistono fattori, ad oggi imponderabili e quindi impossibili da includere nei calcoli, che nel concreto potrebbero compromettere le previsioni: in particolare le tensioni internazionali e le politiche protezioniste messe in atto da alcuni stati. Non c'è dubbio però che la quantità di passeggeri sia destinata a esplodere con numeri tali che rischiano di superare la capacità degli aeroporti esistenti e anche di quelli progettati per i prossimi anni.


Leggi anche:
- Le cinque superfici più sporche degli aerei: ecco la più pericolosa
- Primo volo con biocarburante cambia i viaggi aerei per sempre
- Cani e gattini in aeroporto contro lo stress dei passeggeri