Keith Richards lo aveva definito "uno sciamano" e "il Salvator Dalì" della musica. "È un mistero. Il mondo è il suo strumento", aveva detto di Lee ‘Scratch’ Perry il chitarrista dei Rolling Stones. Uno dei grandi guru del reggae e del dub, Perry è morto a 85 anni in un ospedale di Lucea, in Giamaica, salutato dai messaggi di cordoglio di band come i Beastie Boys: "Siamo stati ispirati da questa vera leggenda". Bob Marley era uno degli artisti con cui aveva collaborato. Le sue sperimentazioni sonore erano leggendarie: stratificando ritmi e ripetizioni ‘Scratch’ aiutò Marley, Max Romeo, Junior Murvin e i Congos a sfondare sulla scena internazionale. Nel 2003 aveva vinto un Grammy per l’album Jamaican ET. Un documentario sulla sua vita, The Upsetters, narrato da Benicio Del Toro, è del 2008.