Roma, 2 settembre 2021 - "Mamma mia!" dopo 40 anni tornano a farsi sentire gli Abba. Si chiama "Voyage" ed è il titolo del nuovo lavoro, associato a un concerto rivoluzionario, che vedrà tornare ad esibirsi Agnetha, Bjorn, Benny e Anni-Frid, i quattro della pop band svedese che ha fatto la storia della musica e ha fatto ballare intere generazioni con brani dal successo globale come "Mamma mia!". Dopo l'esordio nel 1974 con "Waterloo" gli Abba hanno venduto quasi 400 milioni di album in tutto il mondo, hanno avuto 17 hit al primo posto in classifica e contano più di 16 milioni di stream globali alla settimana: numeri che fanno del quartetto svedese uno dei gruppi musicali più di successo di tutti i tempi.

Gli Abba nel 1974 (Ansa)

Oggi è stato confermato che gli Abba torneranno ad esibirsi digitalmente con una live band di 10 elementi in un'arena costruita appositamente a Londra dal 27 maggio 2022. La versione digitale del quartetto pop è stata creata dopo settimane e mesi di riprese con motion capture e performance tecniche con i quattro membri della band e un team di 850 elementi della Industrial Light & Magic, la compagnia fondata da George Lucas, alla sua prima incursione nella musica

Dopo 40 anni dall'ultimo disco di studio "The Visitors", gli Abba hanno registrato due nuove canzoni "'I Still Have Faith In You" e "Don't Shut Me Down", brani che faranno parte del concerto, ma hanno anche prodotto un intero nuovo album, "Voyage", registrato insieme allo studio di Benny a Stoccolma. Un album che verrà pubblicato in tutto il mondo il prossimo 5 novembre su etichetta Universal Music Group.

Abba Voyage (Ansa)

Mentre il concerto "Abba Voyage" prenderà il via il 27 maggio 2022 alla "Abba Arena", un'arena all'avanguardia da 3.000 posti costruita al Queen Elizabeth Olympic Park di Londra. Sarà possibile pre-registrarsi per acquistare i biglietti a partire da oggi su abbavoyage.com mentre i biglietti saranno in vendita da martedì 7 settembre.