I Negramaro sul palco di Sanremo 2021 (Ansa)
I Negramaro sul palco di Sanremo 2021 (Ansa)

Sanremo, 4 marzo 2021 - A Sanremo 2021 l'omaggio a Lucio Dalla da parte dei Negramaro. La terza serata della 71esima edizione del festival della canzone italiana è dedicata, come da tradizione, alle cover e ai duetti. I 26 big in gara si esibiscono con un pezzo della storia della canzone d’autore italiana. Ma prima dei duetti e delle cover c'è l'omaggio a Lucio Dalla, nato il 4 marzo 1943. La serata - con diretta su Raiuno - si apre nel segno della tradizione: "Perché Sanremo è Sanremo", dicono in coro il direttore artistico e conduttore Amadeus e la sua spalla, il mattatore Fiorello. Quest'ultimo domanda: "Che giorno è oggi?". E Amadeus - per tutti ormai 'patato', così come lo chiama intimamente la moglie Giovanna Civitillo - risponde: "Oggi è il 4 marzo 1943". E parte il celebre brano '4 Marzo 1943' interpretato da Giuliano Sangiorgi e dalla sua band, canzone presentata a Sanremo esattamente cinquant'anni dal 'folletto' bolognese. Ma per il gruppo salentino il 4 marzo è una data speciale anche per un altro motivo: il 4 marzo (di qualche anno fa) è stato il giorno in cui Sangiorgi ha ripreso a cantare dal vivo dopo la morte del padre, proprio per un concerto omaggio a Dalla. "Lucio mi ha insegnato che la vita va vissuta e non sopravvissuta", sostiene Sangiorgi.

La scaletta della terza serata

"Un inizio migliore non potevamo averlo", dice Amadeus annunciando al pubblico che i Negramaro si esibiranno ancora. E, infatti, subito parte un toccante monologo di Sangiorgi (con gli occhialetti tondi per un omaggio nell'omaggio) sul ruolo della canzone d’autore tra citazioni dello stesso Lucio Dalla ('Come è profondo il mare') e Fabrizio De André ('Anime salve'). Ecco il monologo: "C’è un momento esatto in cui le parole non bastano per dire per davvero quello che pensiamo: che poi non ci starebbe neppure un oceano. Il pensiero come un oceano non lo puoi confinare. E chi pensa è muto come un pesce, anzi come un pesce non lo puoi bloccare. In questo mare continuamente in tempesta c’è un posto che galleggia leggerissimo sulle nostre vite, un’isola. Questo posto si chiama canzone, ed è meraviglioso. Un posto in cui perfino il tuo dolore potrà guarire poi, meraviglioso".

Sanremo 2021: cosa significa la spilletta che indossano i cantanti

E poi intona 'Meraviglioso' grande successo della band del 2008 nonché cover di un brano di Domenico Modugno. "Che il mondo torni a essere meraviglioso" chiude il cantante.