Roma, 7 aprile 2014 - Aveva dedicato la sua vita ad aiutare gli ultimi, i gatti di strada. E per loro è morta.  Vera Spineda era scesa dall'auto per salvare un gattino quando è stata travolta e uccisa da una vettura. Una tragedia avvenuta nella mattinata di ieri a Tor San Lorenzo nella zona di Ardea, proprio al confine con Aprilia, dove la donna di 68 anni viveva e dove era molto conosciuta proprio per la sua passione per i felini.

La dinamica di quanto avvenuto è ancora al vaglio delle forze dell'ordine, ma secondo una prima ricostruzione Vera Spineda aveva visto il micio in difficoltà dall'altra parte della strada e mentre attraversava per soccorrerlo è stata investita da un'auto che sopraggiungeva dal senso opposto. Inutili i soccorsi, per lei purtroppo non c'è stato nulla da fare.
Per contatti con la nostra redazione: animali@quotidiano.net