Con il sostegno di:

World Travel Awards 2021, i vincitori degli Oscar dei viaggi: trionfano Sudamerica e isole tropicali

Le Maldive sono state premiate come destinazione top dell'anno. Fanno incetta di premi Cile, Perù, Giamaica, Portogallo e Russia

Dopo i premi regionali assegnati nei mesi passati, sono stati annunciati i vincitori finali dei World Travel Awards, una sorta di equivalente degli Oscar per l’industria del turismo. Gli allori vengono assegnati in base ai voti espressi dai professionisti del settore e dal pubblico, che scelgono i loro preferiti fra una rosa di nominati. Le categorie sono numerosissime e molto specifiche, di rilevanza soprattutto per gli operatori (hotel, resort, compagnie aeree, agenzie, eccetera), ma ci sono diverse voci che interessano anche ai comuni viaggiatori.

Come destinazione top dell’anno sono state incoronate le Maldive, a conferma che il fascino delle isole tropicali non conosce cedimenti. E non a caso, le Seychelles sono state premiate come destinazione più romantica, Santa Lucia come migliore meta per la luna di miele, mentre la Giamaica segna una tripletta: migliore destinazione per le crociere, per le vacanze di famiglia e per i matrimoni.

Edizione d’oro per il Sudamerica che ha fatto incetta di riconoscimenti: nella categoria turismo d’avventura vince il Cile; il Perù porta a casa il titolo per la migliore destinazione gastronomica, la migliore destinazione culturale e la migliore attrazione turistica con Machu Picchu; l’Ecuador si prende la palma di migliore destinazione green. Raffica di trofei per il Portogallo: l’Algarve è la migliore destinazione per le spiagge, le passerelle di Paiva la migliore attrazione avventurosa, l’arcipelago di Madeira la migliore meta fra le isole, la riserva Dark Sky Alqueva conquista il premio per il turismo responsabile.

Ottimi risultati anche per la Russia: San Pietroburgo è la migliore destinazione di città e la migliore destinazione urbana culturale, Mosca la migliore città per una vacanza breve e per il patrimonio culturale.

A seguire, ecco altri premi assegnati ai World Travel Awards, mentre qui potete vedere la lista completa:
– migliore destinazione emergente: Lione
– migliore destinazione per le immersioni: Filippine
– migliore destinazione per i viaggi di affari: Dubai
– migliore destinazione per il patrimonio culturale: Armenia
– migliore destinazione per la natura: Oman
– migliore destinazione per i safari: Kenya
– migliore destinazione per il turismo sportivo: Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti
– migliore destinazione per il turismo sostenibile: isola di Sir Bani Yas, Emirati Arabi Uniti