Viaggi in Italia: le 10 gemme nascoste scelte dal Guardian

Dal lago d'Orta alla Maremma, dall'isola di Salina al borgo di Asolo: dieci mete bellissime che i turisti internazionali spesso ignorano

I turisti stranieri si riversano in Italia seguendo sempre le stesse rotte. Le località balneari più popolari, e ancora di più le classiche città d’arte, Roma, Venezia, Firenze, cosa comprensibile perché vanno viste almeno una volta nella vita. Ma così finiscono per ignorare molti degli altri tesori della penisola. Per ovviare a queste lacune il prestigioso quotidiano inglese Guardian ha scelto e consigliato ai suoi lettori dieci gemme nascoste, “luoghi splendidi, ma meno noti, amati dai vacanzieri italiani”. Potete ammirarli nella gallery qui sotto corredati dalle citazioni originali, così potete divertirvi a valutare se il Guardian ci ha preso.

Camogli, Liguria

“Il meraviglioso borgo include un grappolo di case alte e dai colori vivaci affacciate su una spiaggia accarezzata dalle onde.”

Santa Maria di Castellabate, Campania

“Perfette per le famiglie, le spiagge bandiera blu di Santa Maria di Castellabate sono il luogo dove vanno i napoletani per sfuggire alla calura della loro città… Considerata la sua vicinanza alla Costiera Amalfitana, questa deliziosa località di mare resta sorprendentemente fuori dai radar.”

Lago d’Orta, Piemonte

Nel borgo di Orta San Giulio “godetevi le splendide vedute dalla chiesa di Santa Maria Assunta, esplorate le stradine acciottolate, rilassatevi nella piazza costellata di bar, poi prendere il traghetto per l’isola di San Giulio con i suoi palazzi da favola e i giardini segreti in mezzo al lago”.

L’Aquila, Abruzzo

“Base di partenza ideale per esplorare l’Abruzzo, è una città rilassata e piacevole, grazie a una popolazione studentesca in crescita, e unisce un nucleo di palazzi rinascimentali, piazze e chiese barocche.”

Asolo, Veneto

“Questo idilliaco borgo di collina racchiude il meglio dell’Italia: graziosi portici che fanno ombra alle librerie, stradine piene di negozi di cibo genuino, vedute poetiche sulle alture punteggiate di cipressi, uliveti e vigne.”

In giro per la laguna di Venezia

“Se vi sentite soffocati dalle folle di Venezia, rifugiatevi al Lido, trascorrete un fine settimana girando le isole vicine in bicicletta, spingetevi in vaporetto fino alla città di Chioggia circondata dalla laguna.”

Urbino, Marche

“La bellissima Urbino, tutta in pietra grigia, potrà anche essere una visione di perfezione rinascimentale, ma non è bloccata nel passato. Ha una vivace atmosfera studentesca, ottimi ristoranti e locali movimentati.”

Salina, Sicilia

“Delle sette isole vulcaniche delle Eolie, Salina è senza dubbio la più bucolica.”

Santa Maria di Leuca, Puglia

“Nel punto più a sud del Salento, dove l’Adriatico si mescola con lo Ionio, Santa Maria di Leuca è molto popolare fra gli italiani, eppure resta sconosciuta per molti turisti internazionali. L’intrico di edifici bianchi e ville Liberty culmina in una maestosa basilica che svetta alta sul porto.”

Castiglione della Pescaia, Toscana

“Parte borgo di collina, parte villaggio di pescatori, Castiglione della Pescaia è pura Toscana fuori dalle solite rotte. Con le sue solide case con le persiane verdi e le ripide stradine lastricate che scendono al piccolo porto, riassume in sé la Maremma, una delle zone meno note della Toscana.”