La città algerina di Ghardaia, nel deserto del Sahara
La città algerina di Ghardaia, nel deserto del Sahara
Se amate i viaggi all'insegna dell'avventura, c'è un paese da tenere d'occhio per il nuovo decennio: l'Algeria. Vicino all'Europa, esotico e misterioso, nonché ancora pressoché vergine per il turismo, il paese del Nordafrica è stato eletto "destinazione avventurosa con il potenziale più alto per gli anni 2020" dalla British Backpacker Society.

Si tratta di un'organizzazione inglese specializzata nell'esplorazione e nella promozione di mete "di frontiera" che offrono opportunità ancora non sfruttate dal turismo. Insomma, in fatto di viaggi avventurosi la Society può essere considerata un'autorità.

Ma perché proprio l'Algeria? Non è un paese semplice da girare, ma ripaga chi si spinge dalle città della costa giù fino alle città del Sahara, come Ghardaia o Timimoun, con l'accoglienza e la cultura unica della gente del posto, la meraviglia del deserto e il fascino di antiche rovine. E, almeno per ora, pochissimi turisti.

L'Algeria dispone quindi di attrazioni irresistibili per i viaggiatori a caccia di emozioni, e rispetto ad altre mete simili è praticamente dietro l'angolo, a due-tre ore di aereo dalle città europee. Come dice la British Backpacker Society in un post su Facebook, "l'industria del turismo in Algeria potrebbe crescere a ritmi straordinari nei prossimi dieci anni".

Ecco la classifica completa delle destinazioni per gli anni '20 della Society:
1. Algeria
2. Arabia Saudita
3. Pakistan
4. Iran
5. Kazakistan
6. Uzbekistan
7. Bosnia ed Erzegovina
8. Russia
9. Etiopia
10. Azerbaigian


Leggi anche:
- Il villaggio 'vero' di Frozen assaltato dai turisti
- Gli 11 alberi più strani del mondo, che sembrano usciti da un film di fantascienza
- Le migliori città per una vacanza fuori dall'Europa (secondo Which)