Con il sostegno di:

Veneto, ecco 5 mercatini di Natale da non perdere

Verona, Asiago, Padova, Cortina e Treviso: ecco dove trovare i migliori mercatini di Natale del Veneto

5-mercatini-di-natale-in-veneto-da-non-perdere

Dagli addobbi di Natale alle specialità enogastronomiche, passando per gli oggetti di artigianato e i regalini. Tutto questo sono i mercatini di Natale. Senza dimenticare luci natalizie, piste da pattinaggio e grandi eventi. Ecco cosa vedere e cosa acquistare nei mercatini di Natale più belli e suggestivi del Veneto.

1. Mercatini di Natale – Verona

I mercatini di Natale a Verona si trovano in Piazza dei Signori e sono realizzati in collaborazione e in contemporanea con il Christndlmark di Norimberga. Da metà novembre e fino al 26 dicembre 2022, la piazza e le stradine limitrofe si riempiono di oltre 100 casette in legno in cui acquistare souvenir in vetro e ceramica. Ma anche specialità gastronomiche locali e piccoli regali da lasciare sotto l’albero. Poco distante dalla fiera natalizia si trova piazza Bra in cui è possibile ammirare la più grande archi-scultura d’Italia: una stella di Natale alta 100 metri che pesa circa 88 tonnellate.

2. I Giardini di Asiago

Asiago, nella provincia vicentina, nelle settimane che precedono il Natale si trasforma in un luogo da favola. Il mercatino natalizio in cui acquistare oggetti di artigianato o addobbi è infatti circondato dalle illuminazioni artistiche della città. Passanti e visitatori sono inoltre accompagnati e allietati dal sottofondo musicale in filodiffusione. Non mancano gli stand gastronomici in cui assaggiare il tipico formaggio della zona che prende il nome dalla cittadina. I mercatini sono aperti ogni weekend di dicembre e, dal 20, tutti i giorni fino all’8 gennaio 2023.

3. Natale artigiano – Padova

In Piazza Capitaniato, dal 2 dicembre e fino al 6 gennaio, quaranta artigiani esporranno e venderanno le loro opere interamente realizzate a mano, nel corso del cosiddetto ‘Natale artigiano’. La piccola fiera è solo una delle manifestazioni che riempiranno la stagione natalizia di Padova. Chi deciderà di visitare la città nel corso delle vacanze potrà infatti ammirare anche le splendide installazioni luminose lungo le strade della città e il grande albero nei pressi di Palazzo Moroni oppure pattinare sulla pista di ghiaccio realizzata ai Giardini dell’Arena.

4. Mercatini di Natale – Cortina d’Ampezzo

Corso Italia, la strada principale di Cortina d’Ampezzo, per tutto il mese di dicembre e fino all’8 gennaio 2023 diventa lo scenario dei mercatini di Natale della città. Durante le feste le lussuose boutique della cittadina in provincia di Belluno sono infatti affiancate da stand enogastronomici, banchi d’artigianato ma anche da baite in cui acquistare addobbi natalizi e regali. Chi lo desidera può ovviamente unire lo shopping a un po’ di tempo da trascorrere sulle piste da sci nel cuore delle Dolomiti, in piena attività nel mese di dicembre.

5. Mercatini di Natale – Treviso

Una delle città venete che vanta la più antica tradizione dei mercatini di Natale è Treviso. Quest’anno gli stand e le casette sono arrivati in città già il 25 novembre e rimarranno aperte fino all’8 gennaio. Addobbi, idee regalo e piccoli pezzi di artigianato si possono acquistare lungo le vie del centro storico. Immancabile, per chi arriva a Treviso, è anche un giro nella Casa di Babbo Natale, allestita poco lontana dalla fiera, in cui i più piccoli possono anche lasciare una letterina. Da piazza dei Signori parte inoltre un trenino elettrico natalizio che percorre tutto il centro storico.