Con il sostegno di:

Vacanze on the road, ecco i paesi più economici (e i più cari) dove noleggiare un’auto

Per prendere una macchina a noleggio in Islanda si spendono 1244 euro a settimana, in Thailandia 148

Prima di decidere dove andare a fare una vacanza on the road, meglio valutare con attenzione un fattore: una volta arrivati a destinazione, quanto costa il noleggio dell’auto? Non è un dettaglio secondario, perché tra farlo in Islanda e farlo in Messico balla una differenza di circa mille euro a settimana. Lo hanno calcolato i tipi del sito Confused.com, che hanno controllato la tariffa per il noleggio – facendo la media fra quelle di cinque veicoli di dimensioni diverse, in due periodi di alta stagione – nelle capitali di 58 paesi del mondo, dove di solito si arriva con l’aereo e inizia l’avventura. E alla cifra hanno aggiunto pure un pieno di benzina, altra variabile determinante. Da notare che i dati sono stati raccolti prima della recente impennata dei prezzi del carburante.

Dicevamo l’Islanda, e non era un esempio a caso: chi desidera percorrere il Cerchio d’Oro ed esplorare l’isola deve prepararsi a sborsare 1244 euro per sette giorni. Sopra quota mille euro un altro stato insulare, la Nuova Zelanda, le cui strade sono considerate fra le più panoramiche del mondo – e a questo punto anche fra le più care. Nella lista dei paesi più esosi per il noleggio della macchina ne compaiono anche alcuni che non ci si aspetterebbe, come l’Argentina (962 euro), la Giamaica (756 euro) e il Marocco (603 euro). L’Italia è in ventesima posizione, a circa 500 euro.

La differenza con le destinazioni più economiche è abissale: in Thailandia una settimana di noleggio costa 148 euro, in Brasile 240, in Messico 257. Se in linea di massima i paesi europei sono fra i più casi, fanno eccezione Belgio (240 euro) e Danimarca (262 euro).

I 10 paesi più cari dove noleggiare un’auto

1. Islanda – 1244 euro a settimana
2. Nuova Zelanda – 1132 euro
3. Argentina – 962 euro
4. Giamaica – 756 euro
5. Israele – 686 euro
6. Giappone – 672 euro
7. Svizzera – 608 euro
8. Marocco – 603 euro
9. Austria – 597 euro
10. Irlanda – 590 euro

I 10 paesi più economici dove noleggiare un’auto

1. Thailandia – 148 euro
2. Azerbaigian – 188 euro
3. Libano – 220 euro
4. Giordania – 227 euro
5. Malaysia – 237 euro
6. Belgio – 240 euro
7. Brasile – 240 euro
8. Messico – 257 euro
9. Danimarca – 262 euro
10. Turchia – 264 euro