Un’estate a caccia di stelle con Astronomitaly

Cene con osservazione, glamping, astrotrekking: il turismo della volta celeste impazza con diverse proposte

L’estate riparte dal turismo dei cieli stellati. Tutti col naso all’insù alla ricerca di stelle cadenti, ma non solo. Il progetto è proposto da Astronomitaly in collaborazione con rifugi e location dalle caratteristiche più diverse, ma con una caratteristica in comune: un bellissimo cielo da osservare. Si spazia dall’astrotrekking alle cene con osservazione astronomica, al glamping, il campeggio sotto le stelle . I cieli estivi offrono infatti un gran numero di oggetti celesti affascinanti da assaporare attraverso i binocoli e i telescopi degli operatori esperti della Rete del Turismo Astronomico.

Nel corso delle varie esperienze, i partecipanti verranno condotti in un viaggio alla scoperta della volta celeste, usufruendo di strumentazione professionale e all’avanguardia: dalle costellazioni estive alle stelle più luminose; le stelle doppie più belle; le emozionanti stelle cadenti di agosto, le Perseidi; lo spettacolo della Luna con i suoi crateri, i giganti gassosi Giove e Saturno; strabilianti nebulose, ammassi stellari e galassie distanti milioni di anni luce da noi. Tutto questo nel rispetto delle norme di sicurezza relative alla attuale situazione pandemica.

Astro trekking a Dimaro Folgarida in Val di Sole (Trentino) tutti i giovedì fino al 9 settembre presso il Rifugio Albasini, mentre tutti i venerdì fino al 30 luglio e martedì 10 agosto sono previste  grigliate astronomiche al Castello di Petroia (Umbria). Stessa formula domenica 25 luglio a Belmond Castello di Casole, in Toscana.

Dalle Mura e Marte: cena con Osservazione Astronomica al Castello di Tabiano, in Emilia Romagna, giovedì 15 luglio e BBQ Sotto le Stelle a Podere La Doccia (Toscana) sabato 17 luglio.

Astro Glamping “Le Stelle e il Sole” ad Agricola Cirelli, Abruzzo, domenica 18 luglio e lunedì 19 luglio. Notte di Luna e Pianeti a Le Vigne di Roberto (Veneto) mercoledì 21 luglio.

Sarà possibile osservare i pianeti anche al Castello di Gargonza (Toscana) sabato 24 luglio e domenica 25 luglio e Darfo Boario Terme (Lombardia) sabato 31 luglio.

Astronomitaly è la Rete Nazionale del Turismo Astronomico che ha ideato la Certificazione “I Cieli Più Belli d’Italia” per poter valorizzare i luoghi del nostro Paese in cui poter tornare ad ammirare il firmamento grazie alla bassa percentuale di inquinamento luminoso. Organizzando appuntamenti di osservazione delle stelle ed esperienze turistiche sostenibili, Astronomitaly punta allo sviluppo del turismo astronomico in Italia.

www.astronomitaly.com

www.astrotourism.com