Con il sostegno di:

Torroncini nocciole, datteri e cacao crudo

Una ricetta firmata Grezzo Raw Chocolate

I torroncini nocciole, datteri e cacao crudo sono realizzati con un ripieno morbido di datteri, nocciole, farina di avena senza glutine e cacao crudo in polvere. La copertura sarà realizzata con cacao crudo, pasta di nocciole in purezza, olio di cocco. Una ricetta semplice ma il cui gusto stupirà tutti, quella proposta da Grezzo Raw Chocolate.

Ingredienti per 5/6 torroncini

  • 50g di acqua tiepida
  • 100g di datteri
  • 20g di farina di avena
  • 30g di farina di nocciole
  • 20g di cacao crudo in polvere

Preparazione

Ripieno

Preparare l’impasto in una ciotola dove verranno uniti tutti gli ingredienti. I datteri vanno ammorbiditi in acqua tiepida per almeno 30 minuti, sciacquati e poi frullati con altra acqua tiepida per ottenere una purea. Quindi andremo ad unire questa purea con la farina di avena, il cacao crudo, la farina di nocciole e un pizzico di sale fino, impastando mano a mano per ottenere un impasto compatto ed elastico. Quando l’impasto sarà compatto, andremo ad unire le nocciole intere così da ottenere un effetto crunchy. In alternativa, le nocciole potranno essere unite all’impasto una volta presa la singola porzione per realizzare il torroncino. Ogni torroncino può essere della forma e grandezza desiderata. Si può usare uno stampo di silicone oppure realizzare la forma a mano libera. Durante la preparazione della forma, si possono aggiungere all’interno le nocciole intere a proprio piacere. Una volta pronte le forme, le andremo a mettere per circa un’ora in freezer.

Copertura di cioccolato

Nel bicchiere del blender uniamo ⅖ di pasta di nocciole, ⅖ di olio di cocco e ⅕ di cacao crudo in polvere, per un totale di circa 100g. Come si può notare, non ci sono dolcificanti. Se si vuole ottenere un gusto più amabile, si può aggiungere ⅕ di burro di cacao crudo. Una volta frullato, il composto dovrebbe risultare cremoso ma non liquido. Se fosse troppo liquido, aggiungiamo cacao crudo per dare più corpo. Passata l’ora di freezer, poniamo le forme dei torroncini su un foglio di carta forno oppure su una griglia da forno con sotto la teglia. Appoggiamo i ripieni sul foglio e coliamo la copertura di cioccolato lentamente. A contatto con il ripieno freddo, il cioccolato diventerà immediatamente denso e lucido. Appena effettuata questa operazione, andremo a decorare con della farina di nocciole ogni torroncino utilizzando due dita.